Libri da leggere 2011, Vacanze in villa

Libri da leggere 2011- Recensioni Vacanze in villa Madeleine Wickham, Mondadori Editore, 2011. Dopo la fortunata serie di I love shopping Madeleine Wickham, al secolo Sophie Kinsella, ci regala un altro romanzo chick lit molto divertente. Un libro non particolarmente complesso, la Kinsella/Wickham riesce a trattare con leggerezza il tema della crisi di coppia. Una […]

Print Friendly

Libri da leggere 2011- Recensioni

Vacanze in villa

Madeleine Wickham, Mondadori Editore, 2011.

Dopo la fortunata serie di I love shopping Madeleine Wickham, al secolo Sophie Kinsella, ci regala un altro romanzo chick lit molto divertente. Un libro non particolarmente complesso, la Kinsella/Wickham riesce a trattare con leggerezza il tema della crisi di coppia. Una lettura agile e veloce per tutti.

La Trama di Vacanze in Villla

Ci troviamo in Inghilterra, almeno momentaneamente, dinanzi le turbolente vite di due coppie: Chloe e Philip, conviventi da tredici anni senza mai seri progetti di matrimonio, da un lato; dall’altro lato, Hugh e Amanda, sposati da otto anni e con due splendide bambine. Le coppie sembrano essere assortite secondo il principio delle batterie: gli opposti si attraggono.

Dicevamo dunque di Chloe, spensierata e affermata ricamatrice di abiti nuziali, sempre pronta a soddisfare le esigenze di incontentabili donne pronte al grande passo. Grande passo che lei non ha potuto mai fare per volontà di Philip, bancario serissimo e integerrimo, angosciato dalla fusione della sua banca con una più grande. Quali cataclismi produrrà questo evento nella sua complessata carriera lavorativa? Ora veniamo a Hugh, marito infelice, anche lui sommerso dal lavoro, che è totalmente ignaro di cosa facciano le piccole figlie. Causa di questa infelicità sembrerebbe all’apparenza invece la spensierata e ingenua moglie Amanda.

Le coppie per superare questo momento di crisi le due coppie decidono di prendersi una bella vacanza in Andalusia. Tramite una conoscenza comune, i quattro si ritroveranno a convivere nella stessa villa per un periodo di tempo. Cosa combineranno i due mariti Philip e Hugh? Chloe e  Amanda dal canto loro, riusciranno veramente a riposarsi?

Gabriele Scardocci

Print Friendly

Libri da leggere 2011- Recensioni

Vacanze in villa

Madeleine Wickham, Mondadori Editore, 2011.

Dopo la fortunata serie di I love shopping Madeleine Wickham, al secolo Sophie Kinsella, ci regala un altro romanzo chick lit molto divertente. Un libro non particolarmente complesso, la Kinsella/Wickham riesce a trattare con leggerezza il tema della crisi di coppia. Una lettura agile e veloce per tutti.

La Trama di Vacanze in Villla

Ci troviamo in Inghilterra, almeno momentaneamente, dinanzi le turbolente vite di due coppie: Chloe e Philip, conviventi da tredici anni senza mai seri progetti di matrimonio, da un lato; dall’altro lato, Hugh e Amanda, sposati da otto anni e con due splendide bambine. Le coppie sembrano essere assortite secondo il principio delle batterie: gli opposti si attraggono.

Dicevamo dunque di Chloe, spensierata e affermata ricamatrice di abiti nuziali, sempre pronta a soddisfare le esigenze di incontentabili donne pronte al grande passo. Grande passo che lei non ha potuto mai fare per volontà di Philip, bancario serissimo e integerrimo, angosciato dalla fusione della sua banca con una più grande. Quali cataclismi produrrà questo evento nella sua complessata carriera lavorativa? Ora veniamo a Hugh, marito infelice, anche lui sommerso dal lavoro, che è totalmente ignaro di cosa facciano le piccole figlie. Causa di questa infelicità sembrerebbe all’apparenza invece la spensierata e ingenua moglie Amanda.

Le coppie per superare questo momento di crisi le due coppie decidono di prendersi una bella vacanza in Andalusia. Tramite una conoscenza comune, i quattro si ritroveranno a convivere nella stessa villa per un periodo di tempo. Cosa combineranno i due mariti Philip e Hugh? Chloe e  Amanda dal canto loro, riusciranno veramente a riposarsi?

Gabriele Scardocci

Print Friendly
2

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

  1. Pingback: Libri da leggere 2011, Vacanze in villa | Ultime Notizie Flash


  2. Carroll B. Merriman

    I’m with you. You can also browse about Rome. Rome is the major of Italy and the Italy’s largest and most crowded city. Museums such as the Vatican Museums and the Colosseum are amongst the world’s 50 most visited tourist landmarks. Rome today is one of the most important travel place of the world, due to its parks. Rome should be visited for romantic reasons. Check most beautifully places of Rome … with children …

    Rispondi