Morte di Bin Laden, esce il video game (video)

E’ passata una settimana dalla morte di Osama Bin Laden. Una settimana in cui si vivono anche momenti di tensione nel mondo, per via dell’allarme terrorismo. Al Quaeda infatti ha annunciato che quello di Osama, loro leader, non sarà mai sangue sprecato anzi, sono pronti a rivendicarlo “a modo loro”, con atti estremi e senza […]

Print Friendly

E’ passata una settimana dalla morte di Osama Bin Laden. Una settimana in cui si vivono anche momenti di tensione nel mondo, per via dell’allarme terrorismo. Al Quaeda infatti ha annunciato che quello di Osama, loro leader, non sarà mai sangue sprecato anzi, sono pronti a rivendicarlo “a modo loro”, con atti estremi e senza pietà e tutto questo potrebbe succedere da un momento all’altro. Per questo motivo nelle più importanti città mondiali, quelle più a rischio, sono stati rafforzati i controlli e i sistemi di sicurezza, per poter sventare in tempo un possibile attentato e catturare i presunti terroristi. Proprio oggi, tra l’altro, è arrivata l’ultima minaccia nei confronti degli Stati Uniti, che sono stati avvisati del fatto che il peggio deve ancora venire.

Ma se una parte del mondo è preoccupata da possibili attacchi terroristici, un altra fetta di popolazione, si diverte giocando ad ammazzare Osama Bin Laden. E sì, perchè il raid americano, di cui siamo a conoscenza da una settimana circa e che è culminato con la morte del terrorista più temuto del mondo, adesso diventa un video gioco. Infatti, per tutti gli appassionati di video game e real player, adesso è possibile giocare all’uccisione di Osama Bin Laden. E’ virtuale ma sembra reale, permette al giocatore di partecipare in prima persona al raid americano, guidando da vero leader l’operazione delle forze speciali. Il giocatore ha la possibilità di entrare nel covo di Bin Laden e di sparargli, per ucciderlo.

Ecco a voi un anticipazione:

Sm

 

Print Friendly

E’ passata una settimana dalla morte di Osama Bin Laden. Una settimana in cui si vivono anche momenti di tensione nel mondo, per via dell’allarme terrorismo. Al Quaeda infatti ha annunciato che quello di Osama, loro leader, non sarà mai sangue sprecato anzi, sono pronti a rivendicarlo “a modo loro”, con atti estremi e senza pietà e tutto questo potrebbe succedere da un momento all’altro. Per questo motivo nelle più importanti città mondiali, quelle più a rischio, sono stati rafforzati i controlli e i sistemi di sicurezza, per poter sventare in tempo un possibile attentato e catturare i presunti terroristi. Proprio oggi, tra l’altro, è arrivata l’ultima minaccia nei confronti degli Stati Uniti, che sono stati avvisati del fatto che il peggio deve ancora venire.

Ma se una parte del mondo è preoccupata da possibili attacchi terroristici, un altra fetta di popolazione, si diverte giocando ad ammazzare Osama Bin Laden. E sì, perchè il raid americano, di cui siamo a conoscenza da una settimana circa e che è culminato con la morte del terrorista più temuto del mondo, adesso diventa un video gioco. Infatti, per tutti gli appassionati di video game e real player, adesso è possibile giocare all’uccisione di Osama Bin Laden. E’ virtuale ma sembra reale, permette al giocatore di partecipare in prima persona al raid americano, guidando da vero leader l’operazione delle forze speciali. Il giocatore ha la possibilità di entrare nel covo di Bin Laden e di sparargli, per ucciderlo.

Ecco a voi un anticipazione:

Sm

 

Print Friendly
0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>