Troppo amore: finale diverso da quello visto al Roma Fiction Fest?

Troppo amore: finale cambiato dalla Rai? Il commento di Andrea Palazzo su Facebook dopo la messa in onda del primo episodio di Mai per amore

Print Friendly

mai per amore

Vi abbiamo parlato ieri del primo film tv della serie “Mai per amore” andato in onda ieri su Rai 1. Si tratta di Troppo amore che è stato apprezzato dal pubblico e ha meritato il premio di film più visto del martedì 27 marzo regalando a Rai 1 la vittoria nel prime time. Ma non siamo qui per parlare degli ascolti tv ma del finale di questo primo episodio. Dopo la messa in onda infatti da Facebook nasce l’ennesimo giallo: il finale non era quello che si era visto al Roma Fiction Fest. A sostenerlo è una persona che ha partecipato all’anteprima e ricorda benissimo la storia della coppia che ieri abbiamo conosciuto durante il racconto. Vediamo i dettagli di questo piccolo ma strano caso “finale diverso”.

Troppo amore è la storia di una giovane e bella ragazza che si innamora dell’uomo che crede essere perfetto. Tutto è reso meraviglioso dal lavoro di lui, dal suo lato romantico, dalla sua bellissima villa e dal fatto che sia entrato nella sua vita come un principe azzurro. Tutto perfetto se non fosse che dietro tutto questo si nasconde il lato violento che lo porta a essere geloso e possessivo nei confronti della donna che dice di amare. Lei è Livia una giovane studentessa testarda che si innamora perdutamente di lui tanto da perdonarlo anche dopo il primo schiaffo ricevuto. Torna insieme a lui perchè crede nell’amore e non nella violenza. Peccato però che questo sia solo l’inizio di un lungo calvario dal quale solo alla fine dopo molestie, stalking e tutto quello che avviene in questi casi, la ragazza si decide a denunciare. Ma come spesso accade nella vita reale all’incubo non c’è mai fine e non bastano denunce ai Carabinieri e simili. Lei crede di essere al sicuro ma l’uomo torna dopo molto tempo e cerca di ucciderla. Il film però finisce con un lieto fine: lei si salva dopo esser stata aggredita a morte e lui viene condannato a 12 anni di carcere.

Dicevamo però che il finale non doveva essere questo. In effetti leggendo su Facebook il commento di Andrea Palazzo addetto all’ufficio stampa della Lux Vide ci rendiamo conto che c’è qualcosa che non va. Ecco cosa scrive:

“Scusate cari colleghi giornalisti tv ma Mazza ha imposto cambio finale alla Mori (produttrice della fiction, ndr) ed alla Cavani (regista del film, ndr)? Al Roma Fiction Fest la Liskova veniva ammazzata da Poggio o me lo sono sognato?”

La ragazza quindi doveva morire? Bhè sarebbe stato un finale sicuramente più realistico ma in fonda va bene anche così. Il messaggio che doveva arrivare si spera si passato. Non è facile ma bisogna reagire.

Print Friendly

Vi abbiamo parlato ieri del primo film tv della serie “Mai per amore” andato in onda ieri su Rai 1. Si tratta di Troppo amore che è stato apprezzato dal pubblico e ha meritato il premio di film più visto del martedì 27 marzo regalando a Rai 1 la vittoria nel prime time. Ma non siamo qui per parlare degli ascolti tv ma del finale di questo primo episodio. Dopo la messa in onda infatti da Facebook nasce l’ennesimo giallo: il finale non era quello che si era visto al Roma Fiction Fest. A sostenerlo è una persona che ha partecipato all’anteprima e ricorda benissimo la storia della coppia che ieri abbiamo conosciuto durante il racconto. Vediamo i dettagli di questo piccolo ma strano caso “finale diverso”.

Troppo amore è la storia di una giovane e bella ragazza che si innamora dell’uomo che crede essere perfetto. Tutto è reso meraviglioso dal lavoro di lui, dal suo lato romantico, dalla sua bellissima villa e dal fatto che sia entrato nella sua vita come un principe azzurro. Tutto perfetto se non fosse che dietro tutto questo si nasconde il lato violento che lo porta a essere geloso e possessivo nei confronti della donna che dice di amare. Lei è Livia una giovane studentessa testarda che si innamora perdutamente di lui tanto da perdonarlo anche dopo il primo schiaffo ricevuto. Torna insieme a lui perchè crede nell’amore e non nella violenza. Peccato però che questo sia solo l’inizio di un lungo calvario dal quale solo alla fine dopo molestie, stalking e tutto quello che avviene in questi casi, la ragazza si decide a denunciare. Ma come spesso accade nella vita reale all’incubo non c’è mai fine e non bastano denunce ai Carabinieri e simili. Lei crede di essere al sicuro ma l’uomo torna dopo molto tempo e cerca di ucciderla. Il film però finisce con un lieto fine: lei si salva dopo esser stata aggredita a morte e lui viene condannato a 12 anni di carcere.

Dicevamo però che il finale non doveva essere questo. In effetti leggendo su Facebook il commento di Andrea Palazzo addetto all’ufficio stampa della Lux Vide ci rendiamo conto che c’è qualcosa che non va. Ecco cosa scrive:

“Scusate cari colleghi giornalisti tv ma Mazza ha imposto cambio finale alla Mori (produttrice della fiction, ndr) ed alla Cavani (regista del film, ndr)? Al Roma Fiction Fest la Liskova veniva ammazzata da Poggio o me lo sono sognato?”

La ragazza quindi doveva morire? Bhè sarebbe stato un finale sicuramente più realistico ma in fonda va bene anche così. Il messaggio che doveva arrivare si spera si passato. Non è facile ma bisogna reagire.

Print Friendly
3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


  1. Giorgia

    Troppo Amore: Scusatemi vorrei capire, visto che ho visto il film su rai uno il 26 Aprile e poi leggo questo. Il finale è diverso solo come scritta finale o la scena finale cambia anche! Potrebbe rispondermi qualcuno? Cioè mi spiego meglio, cambia tutta la scena finale o solo ciò che viene scritto alla fine quando lei perde i sensi? Grazie mille! Giorgia

    Rispondi

    1. Filomena Procopio

      ciao giorgia
      non sappiamo dirti con precisione visto che non abbiamo avuto la possibilità di vedere l’anteprima
      probabilmente il finale, la scena, resta quella
      cambia però la storia, asi addolcisce il tutto mentre prima c’era la morte della ragazza

      Rispondi