Scudetto Juventus: Agnelli promette la terza stella

La Juventus vince lo scudetto numero 28 ma per i bianconeri sono 30 e Agnelli promette che per la prossima stagione sulle maglie ci saranno delle belle sorprese

Print Friendly

juventus scudetto

Illusione o qualcosa di più? La Juventus vince il suo scudetto numero 28 ma i tifosi continuano a parlare di scudetto numero 30. E non sono gli unici. Lo fa anche il presidente Agnelli che promette una grossa sorpresa per le nuove maglie della squadra bianconera. Proprio ieri vi abbiamo parlato di come anche Tuttosport, quotidiano torinese in prima pagina avesse festeggiato la vittoria della Juve mettendo un bel 30 a caratteri cubitali. Quello che ci chiediamo è semplice: perchè continuare con questa storia? Non si potrebbe semplicemente gioire per una bella vittoria e per lo scudetto conquistato sul campo in questa stagione? Continuare a parlare di questi due scudetti tolti alla Juve non genera solo odio e malcontento nei tifosi? Evidentemente no visto che anche il presidente continua a parlare di quella terza stellina che dovremmo veder comparire sulle maglie dei calciatori.

“Sono sicuramente 30 gli scudetti vinti sul campo. Anche la Procura di Napoli ha detto che il campionato 2004/05 non è stato alterato e quello 2005/06 non è stato investigato” queste le parole di Agnelli che coccola i suoi tifosi dicendo che per la prossima stagione ci saranno delle belle sorprese sulla maglia. Si riferisce con grande evidenza alla stellina numero 3 sulla maglia che starebbe a significare scudetto numero 30. Curioso di sapere di cosa stia parlando Agnelli è anche Abete: “Agnelli dice che tifosi troveranno una sorpresa sulla maglia? Se è una sorpresa attendiamo di conoscere il contenuto di questa sorpresa”.

Sarebbe meglio che si pensasse a festeggiare per uno scudetto meritatamente vinto piuttosto che cullare sogni che potrebbero infrangersi.

Print Friendly

Illusione o qualcosa di più? La Juventus vince il suo scudetto numero 28 ma i tifosi continuano a parlare di scudetto numero 30. E non sono gli unici. Lo fa anche il presidente Agnelli che promette una grossa sorpresa per le nuove maglie della squadra bianconera. Proprio ieri vi abbiamo parlato di come anche Tuttosport, quotidiano torinese in prima pagina avesse festeggiato la vittoria della Juve mettendo un bel 30 a caratteri cubitali. Quello che ci chiediamo è semplice: perchè continuare con questa storia? Non si potrebbe semplicemente gioire per una bella vittoria e per lo scudetto conquistato sul campo in questa stagione? Continuare a parlare di questi due scudetti tolti alla Juve non genera solo odio e malcontento nei tifosi? Evidentemente no visto che anche il presidente continua a parlare di quella terza stellina che dovremmo veder comparire sulle maglie dei calciatori.

“Sono sicuramente 30 gli scudetti vinti sul campo. Anche la Procura di Napoli ha detto che il campionato 2004/05 non è stato alterato e quello 2005/06 non è stato investigato” queste le parole di Agnelli che coccola i suoi tifosi dicendo che per la prossima stagione ci saranno delle belle sorprese sulla maglia. Si riferisce con grande evidenza alla stellina numero 3 sulla maglia che starebbe a significare scudetto numero 30. Curioso di sapere di cosa stia parlando Agnelli è anche Abete: “Agnelli dice che tifosi troveranno una sorpresa sulla maglia? Se è una sorpresa attendiamo di conoscere il contenuto di questa sorpresa”.

Sarebbe meglio che si pensasse a festeggiare per uno scudetto meritatamente vinto piuttosto che cullare sogni che potrebbero infrangersi.

Print Friendly
1

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


  1. juventus

    la nostra gioia e affar nostro la nostra storia dice 30 scudetti e non ce nessuna legge che impone che noi non possiamo mettere la stella.la stella fu messa la prima volta da umberto agnelli per fattore estetico . e inutile che voi continuate a rosicare..siete merde e dovete fare silezio M E R D E!

    Rispondi