Oggi è il giorno della Juventus: è festa scudetto

A Torino oggi si festeggia: è il giorno della Juventus. Prima sul campo e poi per strada: lo scudetto è della vecchia signora

Print Friendly

juventus scudetto

Lo scudetto è arrivato, è ora di festeggiare. Una settimana di interviste, video, emozioni ma il grande giorno è oggi. Si torna nello stadio di casa, allo Juventus Stadium che ha registrato il tutto esaurito in poche ore. Si torna tra i tifosi, quelli che non hanno potuto essere a Trieste ma che con il cuore erano accanto al loro tifosi. Giro del campo e trofeo: lo scudetto sarà cucito sulle maglie bianconere. Mettiamo per una volta da parte le polemiche, 28 o 30 alla fine poco importa perchè oggi si deve festeggiare. E’ il giorno in cui si realizza il sogno di Antonio Conte, quello di prendere per mano una squadra e portarla al trionfo. E’ il giorno in cui dopo tante sofferenze i tifosi applaudono la vecchia signora che è campione di Italia e so gode il trionfo. E oggi Torino si prepara alla festa che mancava da troppi anni.

Una città che si tinge di bianconero pronta a salutare i campioni che prima saranno in campo contro l’Atalanta, riceveranno il loro meritatissimo scudetto e probabilmente riceveranno una bella invasione di campo da parte dei tifosi. E poi si va in giro per le strade della città dei campioni d’Italia. Il pullman scoperto è già pronto: i calciatori porteranno la coppa, che dovrebbe pesare 5 kg, in giro per Torino per poi incontrare i tifosi in piazza e festeggiare questa annata indimenticabile.

Per chi non potesse seguire l’evento ma volesse lo stesso partecipare alla gioia della Juve stando a casa segnaliamo la diretta che Sky farà prima dallo Juventus Stadium e poi dalle strade di Torino.

Print Friendly

Lo scudetto è arrivato, è ora di festeggiare. Una settimana di interviste, video, emozioni ma il grande giorno è oggi. Si torna nello stadio di casa, allo Juventus Stadium che ha registrato il tutto esaurito in poche ore. Si torna tra i tifosi, quelli che non hanno potuto essere a Trieste ma che con il cuore erano accanto al loro tifosi. Giro del campo e trofeo: lo scudetto sarà cucito sulle maglie bianconere. Mettiamo per una volta da parte le polemiche, 28 o 30 alla fine poco importa perchè oggi si deve festeggiare. E’ il giorno in cui si realizza il sogno di Antonio Conte, quello di prendere per mano una squadra e portarla al trionfo. E’ il giorno in cui dopo tante sofferenze i tifosi applaudono la vecchia signora che è campione di Italia e so gode il trionfo. E oggi Torino si prepara alla festa che mancava da troppi anni.

Una città che si tinge di bianconero pronta a salutare i campioni che prima saranno in campo contro l’Atalanta, riceveranno il loro meritatissimo scudetto e probabilmente riceveranno una bella invasione di campo da parte dei tifosi. E poi si va in giro per le strade della città dei campioni d’Italia. Il pullman scoperto è già pronto: i calciatori porteranno la coppa, che dovrebbe pesare 5 kg, in giro per Torino per poi incontrare i tifosi in piazza e festeggiare questa annata indimenticabile.

Per chi non potesse seguire l’evento ma volesse lo stesso partecipare alla gioia della Juve stando a casa segnaliamo la diretta che Sky farà prima dallo Juventus Stadium e poi dalle strade di Torino.

Print Friendly
0

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>