Log In

Roberta Ragusa ultime notizie, i parenti non credono agli avvistamenti

Print Friendly

Le ultime notizie sul caso di Roberta Ragusa arrivano da Pomeriggio 5. I giornalisti di Barbara D’Urso hanno intervistato la donna che dice di aver visto Roberta il 27 aprile a Pietra Ligure un paesino in provincia di Savona e anche una seconda persona che ha rilasciato la sua testimonianza ai Carabinieri. In collegamento telefonico con lo studio di canale 5 la cugina di Roberta, Maria, dice che non può credere a queste segnalazioni. Com’è possibile che una donna senza soldi, senza vestiti e senza documenti sia arrivata in Sardegna per poi arrivare in seguito in Liguria? Ma soprattutto com’è possibile che Roberta in questi lunghi mesi non si sia fatta viva con i suoi figli? “Si sta cercando un corpo, noi vogliamo solo i resti su cui piangere, non ci illudiamo di nulla” queste le parole della donna delusa da quello che sta succedendo.

Lancia un’accusa pensate la cugina di Roberta: “mi sembra davvero strano che ogni volta che le ricerche devono riprendere spunta fuori una segnalazione che si dimostra poi inutile. Perchè continuare a illudere quei due ragazzi? Noi vogliamo solo capire cosa è successo a Roberta, rivogliamo il suo corpo, dopo tanti mesi non chiediamo altro.” Le due donne intervistate sono però convinte di aver parlato proprio con Roberta. Certo avrebbero potuto fare la segnalazione anche prima invece di aspettare.

La signora che lavora nell’autoscuola dice che questa donna le avrebbe raccontato di una vita dolorosa e di una scelta di chiudere con il suo passato. “Vivo nei boschi perchè gli animali la notte non possono farmi nulla, degli uomini invece ho paura” questa sarebbe stata una delle frasi dette dalla presunta Roberta. C’è anche un’altra testimone, una parrucchiera che dice di aver riconosciuto Roberta: “L’ho vista fuori dal negozio ma non l’ho fatta entrare perchè vendeva dei santini e con un gesto della mano le ho fatto capire che non ci serviva nulla. Poi mi sono ricordata quegli occhi e ho collegato le cose” queste le parole della parrucchiera. Il salone è poco distante dall’autoscuola. Ora si attende di sapere cosa diranno i Carabinieri dopo aver visto i video realizzati dalle telecamere di sorveglianza.

robotsmeta:
index,follow
views:
613
Altre notizie su:

2 Comments

  1. Stella Rispondi

    Io trovo davvero assurdo che i famigliari abbiano abbandonato le speranze in questo modo. Ma se queste persone ci mettono la faccia, che piacere avrebbero a mentire, che senso avrebbe???? Ma perché invece di arrendersi a trovare un corpo non vanno in quelle zone a cercare il loro caro? Ci sono persone che stanno disperatamente cercando un loro famigliare da anni e prendono i primi aerei per verificare le segnalazioni. Ho l’impressione che questa povera ragazza ha avuto ragione di scappare così, nessuno le vuole davvero bene e vuole davvero credere che sia ancora in vita. Mi dispiace dirlo ma a volte ho proprio l’impressione che farebbe comodo a tutti se lei fosse davvero morta.
    Queste frase del tipo “Non ci crediamo perché stranamente arrivano le segnalazioni quando si riprendono le ricerche” sono assurde, e non solo da parte dei famigliari, ma da parte di Penelope, associazione che dovrebbe aiutare le famiglie a ritrovare i loro cari e non a credere nei complotti. Non è venuto in mente a nessuno che queste segnalazioni escono fuori ora perché si sta riparlando di Roberta Ragusa e delle sue ricerche, e magari guardando meglio certe foto le persone la riconoscono? E poi, che dire del dubbio dei famigliari che sia lei perché è senza soldi. Prima di tutto, chi l’ha detto? Non ci vuole per forza soldi in banca, c’è gente che vive con soldi in casa. Poi, se le segnalazioni sono vere, sta facendo l’ellemosina…e io conosco persone che fanno l’elemosina e che in questo modo vivono meglio di me (uno in particolare riesce a ricevere 50 euro al giorno). Poi, per spostarsi, esiste l’autostop, gli autobus e tanti mezzi. La gente oggigiorno è così egoista e superficiale che non si rende neanche conto dei propri vicini, figuriamoci di una così che sparisce. Non ci vedo assolutamente niente di strano in queste segnalazioni, anzi ci vedo proprio una speranza. Ricordiamoci che c’è una donna sparita che è stata proprio ritrovata così poche settimane fa!!!!

  2. Maria Rispondi

    Cara signora Stella, Ma che ne sa Lei di mesi di incredulità, dolore, angoscia, disperazione, disillusione. Che ne sa Lei di quello che si sta facendo per riportare a casa Roberta? Roberta è ed era una donna amata dalla sua famiglia e dai suoi figli. La consapevolezza che sia successo qualcosa di grave nasce fal fatto che mai Roberta si sarebbe comportata in questo modo e soprattutto lasciando nell’angoscia i suoi ragazzi.
    Sono passati ormai quasi 5 mesi dalla sua scomparsa e le posso assicurare che già a distanza di 48 ore si parlava della sua sparizione, chi realmente in buona fede ha creduto di vederla lo ha segnalato subito, non dopo 4 mesi.Roberta poi vivrebbe di elemosina, facendo l’autostop, alla giornata come un’avventuriera? Ma signora mia che film vede, e che gente frequenta! Le persone che si trovano in stato di disagio sono certamente costrette a vivere così, a loro tutto il rispetto e la solidarità, ma una persona che comodamente viveva nella sua casa, accanto ai suoi figli, secondo lei davvero si sarebbe ridotta a vivere così? Mi scusi assurda e superficiale dimostra di essere Lei affermando ciò che ha scritto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

7°C

Milano

Nebbia

Umidità 100%

Vento 8.05 km/h

  • 19 Dec 201411°C6°C
  • 20 Dec 201411°C3°C

8°C

Roma

Parzialmente nuvoloso

Umidità 93%

Vento 0 km/h

  • 19 Dec 201414°C8°C
  • 20 Dec 201416°C7°C

13°C

Palermo

Parzialmente nuvoloso

Umidità 82%

Vento 12.87 km/h

  • 19 Dec 201417°C11°C
  • 20 Dec 201418°C13°C