Log In

Aldo Grasso vs La prova del cuoco: Antonella Clerici risponde

Print Friendly

Sulle pagine de il Corriere della sera di oggi è uscito un articolo di Aldo Grasso in cui si parlava di Antonella Clerici e della sua Prova del cuoco. Diciamo che non se ne parlava sicuramente molto bene anzi…Non tarda ad arrivare anche la risposta della conduttrice di Rai 1 visto che il programma va in onda in diretta. Facciamo però un pò di ordine e prima di sapere cosa ha risposto Antonellina cerchiamo di capire per quale motivo Grasso ha definito “un polpettone” il programma culinario Rai. Scrive Grasso sul Corriere: “Giovedì stavano preparando un polpettone e la suggestione metaforica ha fatto il resto. Improvvisamente mi è parso un programma molto vecchio, quasi archeologico: i cuochi titolati che si sfidano in cerca di visibilità, la pretenziosità nell’offrire i piatti da cucinare, il voto del pubblico in studio, i consigli di Anna Moroni e altre cose del genere.”

Aldo Grasso ne ha per tutti: attacco anche a La prova del cuoco

Non ha quindi avuto il benestare da parte di Aldo Grasso il programma di Antonella Clerici che va in onda su Rai 1 ormai da anni. Grasso ne riconosce il merito a livello di ascolti televisivi visto che è il programma più seguito di questa fascia oraria. Basti pensare che I menù di Benedetta, entrato nella lista dei preferiti di Grasso, è stato spostato a causa degli ascolti bassi. Ma secondo Grasso gli ascolti alti in questo caso non sono sinonimo di qualità.

Continua Aldo Grasso: “È tutta una questione di linguaggi. «La prova del cuoco» è un varietà mascherato (il genere che Clerici meglio conosce): ci sono i cuochi ma ci sono le canzoncine, i disegni animati, il cantante, la gara. I generi che oggi funzionano sono altri. Il talent, innanzitutto.”

Si passa quindi all’elogio di quelli che sono secondo lui a questo punto i programmi culinari che hanno adottato la giusta formula: ” In «Masterchef», per esempio, la cucina era solo un pretesto: la vera forza dello show stava nella sua attenta costruzione, nella meticolosa miscela di tutti gli «ingredienti» narrativi: le storie di un gruppo di personaggi, che da perfetti sconosciuti diventano persone per cui (e con cui) soffriamo, aspettando il verdetto delle prove.” Parole positive anche per I menù di Benedetta, il programma culinario di La7: ” Ma anche la soap, di cui Benedetta Parodi è regina: la preparazione di un piatto diventa racconto, possibilmente serializzato.”

Arriva la risposta di Antonella Clerici: “Anche se non mi ama, venga a mangiare da noi, signor Aldo Grasso!
Devo dire che è bravissimo però. Mi critica, ma è bravo, sempre molto…puntuale.”

robotsmeta:
index,follow
views:
1592
Altre notizie su:

3 Commenti

  1. maria failla Rispondi

    Antonella e solo gelosia che fa parlare, sei seguita fina dal l’ altra parte del mondo.Ti vogliamo bene. Maria Montreal Canada

  2. melina Rispondi

    non vedo né la Clerici né la Parodi. Ma se Grasso si accontenta della cucina della Parodi che prepara piatti solo con prodotti congelati e semilavorati (so questo per il racconto di mia suocera), bè, forse non gli piace mangiare la buona cucina italiana.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

3°C

Milano

Nebbia

Umidità 100%

Vento 4.83 km/h

  • 18 Dec 20149°C4°C
  • 19 Dec 201411°C7°C

6°C

Roma

Bello

Umidità 87%

Vento 1.61 km/h

  • 18 Dec 201415°C7°C
  • 19 Dec 201416°C8°C

13°C

Palermo

Parzialmente nuvoloso

Umidità 88%

Vento 8.05 km/h

  • 18 Dec 201417°C13°C
  • 19 Dec 201417°C11°C