Halloween 2013: come preparare la pignatta

Avete mai pensato di realizzare una pignatta per la vostra festa di Halloween 2013? E’ un’idea molto originale che darà un tocco diverso al vostro party e che sicuramente farà divertire grandi e piccini. Per crearla in casa, ci vuole solo un pò di pazienza, ma il divertimento e lo splendido risultato, sono assicurati! Tutti parleranno della vostra pignatta a tema Halloween. Ecco tutto quello che serve e il procedimento da seguire: procuratevi un palloncino (dalla dimensione che scegliete dipenderà la grandezza della vostra pignatta), due scodelle di plastica molto grandi, della farina o della colla vinilica. E ancora dei vecchi quotidiani, una forbice, un taglierino, una matita, la carta crespa del colore che preferite (arancione per la zucca, bianca per il fantasmino, nera per il ragnetto), la colla stick e un bel cordoncino. Ah, ovviamente vi servirà anche dell’acqua. Da mettere all’interno, sbizzarritevi: caramelline, chewing-gum e tanti oggettini in tema Halloween. Dopo aver preparato un miscuglio colloso con l’acqua e la farina e strappato a pezzettini i vecchi giornali, gonfiate il palloncino, annodatelo e appoggiatelo in una scodella. Adesso immergete ogni strisciolina nel vostro composto e incollatela sul palloncino. Ricoprite così tutto il palloncino creando un primo strato. Dopo qualche ora ripetete questa operazione per la seconda volta.  In base al numero di strati che farete cambierà la consistenza della vostra pignatta di Halloween 2013. Quando tutto sarà completamente asciutto, scoppiate il palloncino dal lato del nodo: avrete una struttura di carta pesta rigida. In questo buco rimasto, che potete ingrandire con un taglierino, infilate tutto quello che volete venga giù quando verrà rotta. Ovviamente fate attenzione a quello che mettete perchè queste cose cadranno a terra e potrebbero rompersi se sono fragili o delicate. A questo punto potete decorare l’esterno come meglio credete, creando striscioline, quadratini, forme astratte con la carta crespa che avete scelto di utilizzare. Incollatele sulla struttura con la colla stick. Dipenderà da voi se volete fare una zucca, un ragno, un fantasma, un mostro, la scelta di posizionare anche occhi e bocca. Adesso, per appenderla, fate due buchini intorno al buco e fate passare lo spago. Attaccatela dove meglio credete, ad un ramo se siete all’esterno o ad un gancio se siete all’interno. Lasciate però un pò di spazio intorno per potersi muovere liberamente. Vedrete che questo Halloween 2013 con questa idea in più che darete alla vostra festa sarà davvero indimenticabile per tutti i vostri invitati. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.