Natale 2013: tre idee per un presepe originale e fai da te

Il rituale del presepe è ancora più antico di quello dell’albero di Natale, infatti il primissimo è stato fatto da San Francesco D’Assisi nel 1223. Da quel momento la tradizione si è tramandata fino a giungere ai giorni nostri. E noi oggi vi proponiamo tre simpatiche idee per creare un presepe originale per questo Natale 2013, che potrete realizzare anche insieme ai vostri bambini. Ecco allora i suggerimenti che vi diamo:

Il presepe di cartoncino. Questo tipo è davvero molto semplice da realizzare e non richiede neppure uno sforzo particolare, ma è davvero molto carino anche solo per avere questo simbolo in casa in occasione del Natale. L’unica cosa che vi servirà sarà della carta e dei colori. La sagoma dei personaggi potete disegnarla direttamente voi cercando di rispettare la stessa dimensione per ciascun soggetto oppure potete cercarla sul web, ne esistono davvero tante. Se avete dei bambini fateli colorare da loro, sarà un momento speciale e soprattutto darà un tocco distintivo al vostro presepe. Per fare la capanna usate un cartoncino più spesso.

Il presepe con le pigne. Anche questa per Natale 2013 è un’idea davvero carine. Avete mai pensato che le pigne potessero diventare dei personaggi per il vostro presepe? Oltre alle pigne procuratevi una bella base possibilmente di compensato, delle palline di polistirolo che faranno da testa ai vostri personaggi e la colla a caldo. Potete decidere se utilizzare la tempera per dare colore al corpo del personaggio dipingendo la pigna, oppure applicare dei pezzi di stoffa a mo di vestiti. Le palline di polistirolo fatele diventare dei volti con la tempera rosa. Adesso usate la vostra colla a caldo per assemblare pallina e pigna e per attaccare poi questo personaggio sulla base.  Rifinite con tempere e decori, dando spazio alla vostra fantasia.

Il presepe con i vasetti di terracotta. Questo è davvero molto originale ed è perfetto per ricreare la natività. Procuratevi 3 vasetti di terracotta ed il gioco è fatto. Anche qui vi serviranno 3 palline di polistirolo o di legno, due più grandi e una più piccolina per Gesù Bambino. Colla a caldo e colori a tempera vi aiuteranno a completare l’opera. Mentre per San Giuseppe e la Madonna incollerete la pallina sul vasetto rovesciato, cioè con la base più ampia che poggia, per Gesù Bambino usate il vasetto nel senso opposto, riempitelo di pagliuzza, anche quella dei cesti natalizi, e poggiate su solo la pallina della testa, ovviamente dopo averne disegnato il volto.

Ecco dunque come realizzare in casa un presepe originale senza spendere molto, ma capace di far vivere al meglio l’atmosfera di questo Natale 2013.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.