Ricette per lo svezzamento: il brodo vegetale

Nella fase dello svezzamento il brodo vegetale è una ricetta perfetta perché è cremoso e nutriente. Ecco come prepararlo in casa per una pappa sana e naturale.Il trucco ideale per fare amare le verdure anche ai bambini.

RICETTE DI VERDURE PER BAMBINI: IDEA SFIZIOSA

Si pelano le patate, non troppo grandi, una carota e il sedano e, dopo averli tagliati, si mettono a bollire in circa un litro di acqua. Non va aggiunto sale in questa prima fase di cottura. Le altre verdure eventualmente vanno aggiunte in un secondo momento perché si cuociono più velocemente. Con il passare delle settimane si possono infatti gradualmente aggiungere verdure diverse ad esempio carciofi, fagiolini, piselli, spinaci, bietola, zucca, cipolla, finocchio, lattuga etc. E’ consigliabile però non stravolgere la ricetta ma aggiungere solo un ingrediente extra alla volta. In questo modo è più facile scoprire eventuali intolleranze. Ovviamente tra gli ortaggi vanno scelti quelli di stagione. Le verdure vanno lasciate cuocere a fuoco lento per circa 2
ore. In linea di massima si potrà spegnere la fiamma quando la quantità di acqua sarà approssimativamente dimezzata. Il preparato va quindi filtrato in modo da ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.

SVEZZAMENTO: COME CAMBIA IL LATTE MATERNO

Se necessario, dopo averlo assaggiato, si può aggiungere un pizzico di sale. Il brodo vegetale così preparato su può tranquillamente conservare in frigorifero in recipiente chiuso per un giorno o due. Un consiglio per le mamme lavoratrici: preparatene in abbondanza e surgelatelo in singole porzioni. In questo modo avrete la pappa per il piccolo pronta di giorno in giorno anche se non avete tempo sufficiente a disposizione. Con questa organizzazione strategica in cucina anche le più impegnate sul lavoro potranno fare a meno di comprare vasetti di omogeneizzati comprati. Intorno ai sei mesi di età il brodo vegetale, unitamente al latte materno, costituisce un’ottima ricetta per un’alimentazione completa del piccolo.

COME FAR MANGIARE LE VERDURE AI BAMBINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.