Moda Estate 2011, alla ricera del make up giusto

Moda estate 2011

Moda estate 2011-Tempo d’estate, tempo di colori e tempo di creatività e dando un’occhiata alle tendenze che stanno imperversando possiamo proprio dire quella che ci aspetta è un’estate ricca di stravaganze per chi ama osare, ma allo stesso tempo ispiratrice di un look sempre più natural.

Allora eccovi qualche piccolo consiglio, scovato qua e là leggendo e confrontando pareri autorevoli (come quelli di make up artist, stilisti, estetisti famosi…) ma anche pareri più “comuni”, insomma abbiamo cercato di sintetizzare il tutto, ecco cosa è uscito fuori.

Partiamo con la base che deve rendere la pelle perfetta che più perfetta non si può. Il fondotinta quindi deve essere fluido e leggero questo è un must. Il fard è un optional, considerando che l’estate regala a tutti, o quasi, un colorito bronzeo.

Per prima cosa quest’estate la parola d’ordine è: valorizzare gli occhi!

L’accento va sugli occhi, dunque, sia che si voglia avere un look fortemente glamour, sia che si voglia conservare un look più naturale, quasi nude.

Il trucco per gli occhi è caratterizzato da grandi contrasti. Da una parte vediamo occhi contornati con il nero per uno sguardo seducente, e per chi ama provocare, può sperimentare il colore! Dai pastelli ai toni fluo, per enfatizzare un unico elemento nel viso: gli occchi!

Dando uno sguardo in giro, quindi televisione, riviste, passerelle, il colore che sta dominando sugli occhi è il verde: o meglio si tratta di un color verde acqua a dir poco strepitoso che, messo sulle palpebre dopo una giornata di sole, riuscirà senza alcun dubbio, a rendere il vostro sguardo ancora più intrigante e misterioso, uno sguardo in grado di ammaliare e sedurre tutte le persone accanto.

Ma, dominano anche altri colori fluorescenti e acrilici come il rosa shocking, il blu cobalto, l’arancio acido, il magenta carico, magari anche illuminati da glitter. Insomma c’è solo da liberare la fantasia. L’abbinamento di forme ultra classiche e colori ultramoderni crea un effetto del tutto nuovo, per creare questo nuovo e semplicissimo look basta sostituire il vostro eyeliner nero o marrone con uno in una tonalità viva come il verde o il viola. Oppure invece di utilizzare un lipstick arancio chiaro osate con un rossetto arancio fluo.

Un altro look molto utilizzato è quello chiamato Terra Copper (letteralmente significa: Terra Rame).

Questo look avrà un grande successo nel mondo mediterraneo, dove c’è, sempre un pò più voglia di una pelle un pò più abbronzata.  Si tratta di una rivisitazione del bronze look.

Solo che in questo caso vediamo un nuovo stile di applicazione, anni ’70 con gli zigomi scolpiti, però adesso nei toni del miele, e con le labbra in colori caramello.

E come creare questo look?

Scegliete toni caldi, tutti più o meno nella stessa tonalità, come il bronzo o l’oro e costruite dei punti di chiari e scuri. Potete, per esempio, illuminare lo zigomo e poi scolpire con una tonalità più scura l’incavo degli zigomi e la mandibola. Per le guance basterà usare un pò di terra per un effetto più caldo. Anche i colori per gli occhi e per le labbra devono essere caldi o metallici come l’oro e il bronzo.

Per chi invece non ama attirare su di sé l’attenzione, ma preferisce uno sguardo più tenue, più naturale, ma non per questo meno seducente e in grado di conquistare, basterà scegliere le tonalità tenere, che rendono fresco lo sguardo e fanno sì che questo trucco possa essere “indossato” ogni giorno. Per la sera basterà sottolineare ulteriormente gli occhi. E, volendo si può accentuare un unico dettaglio nel trucco, ma sempre in maniera minimale. Così potete scegliere di accentuare le ciglia con un eyeliner che metterete soprattutto in mezzo alle ciglia, oppure potete enfatizzare le sopracciglia facendole più scure, oppure potete far risaltare gli zigomi con del gloss. Le labbra invece vanno praticamente “cancellate” con colori molto naturali.

Diciamo che gli elementi per affrontare al meglio l’estate ci sono tutti, quindi non ci resta che provarli!

Giusy Cerminara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.