Estate 2011: concedetevi una vacanza a Taormina

Estate 2011: Taormina ci aspetta. Il clima mite, la posizione estremamente panoramica, i suoi monumenti e la rigogliosa vegetazione, fanno di Taormina un’esclusiva località di soggiorno apprezzata in tutto il mondo, una fantastica perla incastonata nel territorio siciliano. La città si adagia su una terrazza con vista sul mare e sull’Etna; l’antico teatro al vertice dell’altura, si apre in un abbraccio verso lo Ionio e verso il panorama verdeggiante degli agrumeti. Lo stesso Goethe rimase colpito dalla profonda bellezza e ne tessé le lodi nel suo “Viaggio in Italia“.
Distante 40 km da Messina in direzione Catania e raggiungibile percorrendo l’autostrada A18, la città è situata a 200 m sul livello del mare.
La città rappresenta un unicum caratterizzato da un intreccio straordinario di preziosi elementi architettonici, urbanistici, paesaggistici e di splendidi e lussureggianti giardini ricchi di valore archeologico e monumentale.
Il simbolo indiscusso di Taormina città è senz’altro il Teatro Greco o, più comunemente, Teatro Antico, tutt’ora in uso come cornice di eventi e manifestazioni.
Poco distante dal Teatro sorgono i resti di un antico tempio e un Antiquarium, un piccolo museo che conserva interessanti reperti archeologici trovati nei dintorni della città.
Tra le strette vie della città si affacciano splendidi edifici del XV secolo come Palazzo Corvaja, austero ed elegante castello costruito in diversi stili architettonici e il cui portale d’ingresso costituisce uno degli esempi più rappresentativi dello stile gotico-catalano.
Accanto al Palazzo si trova la Chiesa barocca di Santa Caterina d’Alessandria, dietro la quale sono conservati i resti dell’antico teatro di età imperiale Odeon simile al Teatro Antico ma più piccolo.
A rendere Taormina particolarmente attraente non sono solo le ricchezze artistiche, ma anche le sue meravigliose spiagge e il suo mare.

Le coste di Taormina sono occupate da meravigliose spiagge, tra le più belle e famose al mondo.  SpisoneMazzaròcapo Sant’Andrea, le spiagge di Taormina mare si susseguono seguendo le sinuose curve che modellano la riviera e intervallate da dolci insenature che nascondo bellissime grotte marine. Scogliere scolpite dalla forza dell’acqua e una ricca vegetazione mediterranea incorniciano perfettamente la bellezza del litorale aumentando il fascino della costa taorminese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.