Kim Kardashian e Kanye West si sposano

Kim Kardashian e Kanye West, dopo essere diventati genitori, sono pronti a sposarsi. Tra tanti alti e bassi, malelingue e dicerie, ora però è ufficiale e dopo un anno e mezzo di fidanzamento, i due hanno annunciato il loro matrimonio proprio durante il 33esimo compleanno di Kim Kardashian. Kanye West si è sbilanciato davanti a centinaia di persone, a San Francisco, durante la festa di compleanno della sua amata all’AT&T Park, chiedendola in sposa. Kim è rimasta sbalordita davanti all’anello di Lorraine Schwartz, di ben 15 carati. Tanta gioia per tutti, soprattutto quella di mamma Kris Jenner. West, per compiere questo gesto plateale ha affitto interamente lo stadio, dove ha fatto partire fuochi d’artificio, un’orchestra dal vivo composta da ben cinquanta elementi e candele sparse ovunque. Un fidanzamento in pieno stile Kardashian, che ha lasciato tutti senza parole. Subito dopo, West ha ripreso il suo aereo per tornare a San Jose, dov’è in corso il suo Yeezus Tour. Kim in realtà ha già provato l’ebbrezza del matrimonio, quando sposò Kris Humphries, un giocatore della NBA. Il matrimonio però finì davvero male, ma soprattutto durò solo 72 giorni, un amore a dir poco lampo insomma. Infatti sono durate di più le pratiche legali che la loro vita da sposi e questo divorzio è diventato reale solo qualche settimana fa, dopo oltre due anni di dibattiti tra avvocati. Kim ora è pronta a riprendere in mano la sua vita di amorevole moglie  e mamma, infatti lei e Kanye sono genitori della piccola North, nata appena quattro mesi fa, il 15 giugno 2013, a suggellare il loro già sbandierato amore. Non ci resta allora che augurare una felice vita insieme ai futuri sposi più chiacchierati e gossippati d’America. 

 

Guarda le foto con le trasformazioni di Kim Kardashian avvenute nel tempo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.