Emma Marrone risponde all’attacco sui brufoli e si gode una bella passeggiata (Foto)


Una foto del suo viso in primo piano ed Emma Marrone che non ha timore di mostrarsi senza trucco appare con qualche imperfezione, come tutte le donne, ma qualcuno nota dei brufoli, sarà solo frutto della cattiveria e la cantante trova il modo migliore per rispondere. Una passeggiata tra le strade di Roma quasi deserta, Emma Marrone finalmente si concede un po’ di libertà dopo il lockdown e la Capitale le appare più bella che mai. Non ha bisogno di trucco, soprattutto oggi; posta sul suo profilo Instagram lo scatto con le cuffie, baciata dalla luce del sole, non serve altro, purtroppo nemmeno al solito odiatore di turno a cui però va molto male. “Amore ai i brufoli in faccia” ovviamente non è un errore nostro ma del follower. Emma replica: “Hai… no “ai”… dai su” e non c’è bisogno di aggiungere altro, non ha bisogno di rispondere in modo diverso al ridicolo commento dell’hater. Ci siano o meno i brufoletti sul viso è un argomento così piccolo che non merita spazio. Ci chiediamo sempre come facciano alcune persone a vedere oltre la bellezza e la profondità delle cose.

EMMA MARRONE SENZA FILTRI E SENZA TRUCCO

Non è la prima volta che Emma legge dei commenti del genere sul suo profilo social. Non ha mai nascosto le macchie che ha sul viso, anche se qualcuno negli anni ha tentato di imbarazzarla ma non c’è riuscito. La cantante salentina nel suo passato ha periodi non semplici legati a problemi di salute, non deve spiegare a nessuno il perché delle sue macchie. 

La risposta della Marrone non ha deluso nessuno, nel tempo ha imparato a dare peso solo alle cose importanti ma sarà di certo anche soddisfatta nel leggere i tanti commenti di risposta con cui i suoi veri fan hanno attaccato la donna che ha notato i suoi brufoli. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close