Malore per Fedez in vacanza a Dubai, notte da incubo per Chiara Ferragni


A quanti sarà capitato di stare male magari durante la notte ma nessuno l’ha mai saputo? Per Fedez e Chiara Ferragni è sempre tutto un po’ diverso e anche questa volta il malore del rapper è finito sui social. La foto con la flebo ancora al braccio e il volto preoccupato dello sfortunato protagonista dicono tutto, soprattutto che si è spaventato ma che adesso sta meglio. Niente di grave ma la notte a Dubai è stata da incubo sia per lui che per sua moglie. E’ la Ferragni a raccontare tutto su Instagram, un’altra occasione per apparire, ma non dimentichiamo il lavoro che fanno entrambi, quindi tutto comprensibile. Il rapper si è sentito male nella nottata; la coppia con il piccolo Leone sta trascorrendo le vacanze nella meravigliosa Dubai.

COSA E’ SUCCESSO QUESTA NOTTE A FEDEZ?

“Ha avuto un’indigestione. Ha urlato tutta la notte. Gli dicevo che doveva vomitare per sentirsi meglio, ma lui mi urlava che non dovevo dirgli queste cose” ha spiegato Chiara Ferragni ai follower che non avrebbero saputo niente di tutto questo se la influencer non avesse documentato tutto sul suo profilo social. Fedez sembra avere mangiato troppo o avere avuto difficoltà a digerire qualcosa. Sua moglie si è preoccupata così tanto da chiamare i soccorsi.


Una flebo ha risolto il problema e alla fine Chiara aveva ragione, Fedez ha vomitato e si è sentito meglio. Ci chiediamo se sia davvero così interessante per chi segue la coppia sapere tutto questo. Magari può essere utile nel caso accadesse ad altri. Niente di così straordinario, a tanti in queste feste sarà capitato di stare male per aver mangiato troppo. Non è la prima volta che i Ferragnez mostrano le loro disavventure sui social, dalle lacrime alle preoccupazioni.


Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close