Vanessa Incontrada meravigliosa nella sua normalità

Quanto è bello vedere in tv donne di successo come Vanessa Incontrada. Donne che piacciono al pubblico, che fanno diventare d’oro ogni cosa che toccano ( nel caso di Vanessa tutte le sue ultime fiction in onda in Rai sono state pazzesche, per ascolti e risultati). Vanessa Incontrada sul palco del Seat Music Awards all’Arena di Verona ci ha ricordato quanto è bello essere normali, e quanto si è belle da normali. Senza pensare troppo all’età che passa, alla taglia da indossare ma travolgendoci con il suo sorriso. Una conduzione sincera, vera, leggera. Una di famiglia: è questa la sensazione che si ha quando Vanessa Incontrada arriva sul palco. E Carlo Conti lo sa bene, non a caso la sceglie ormai da anni per queste due serate di musica, spettacolo e intrattenimento.

E lo sanno bene anche in quel di Mediaset, visto che la brava e bella Vanessa è stata scelta per dare linfa vitala a Striscia la notizia, e ci auguriamo che a differenza di quello che succede spesso quando si va dietro il bancone, la spagnola resti se stessa, senza piegarsi alle regole del TG satirico. Di recente, altri professionisti non ne sono usciti benissimo, quindi Vanessa non deluderci!

Vanessa Incontrada e il privilegio di essere meravigliosamente normali

Mamma, donna, imprenditrice, attrice, conduttrice: Vanessa è la dimostrazione che si può essere tutto nella vita. Che si può realizzare un sogno, che si può vivere di quel sogno, che si deve restare ancorati alla realtà. Che si può essere madri, mogli, amiche. Che si può essere una grande professionista, fragile ma forte. Ma non vogliamo parlare sempre delle stesse sterili polemiche, le critiche le lasciamo ai frustrati che non hanno niente di meglio da fare. Qui si parla di bravura, bellezza, semplicità. Si parla di Vanessa alla quale va il nostro grande in bocca al lupo per Striscia la notizia e anche per Fosca Innocenti, la fiction mediaset che andrà presto in onda su Canale 5 e di cui sarà protagonista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.