Melania Rea ultime notizie, il mistero della Panda Gialla


Le ultime notizie sul caso Melania Rea ci arrivano da Quarto Grado, la trasmissione di Rete 4 condotta da Salvo Sottile. Quando ieri sera abbiamo sentito il servizio realizzato dai giornalisti di rete 4 ci siamo tutti chiesti come fosse possibile una cosa simile. Spieghiamo di cosa stiamo parlando: è quello che abbiamo chiamato il mistero della Panda gialla. Salvatore Parolisi dice di aver visto, vicino il chioschetto di Ripe una panda gialla il giorno in cui con Melania era andato a cercare l’albero della cuccagna. Questa macchina ci sarebbe stata anche il giorno dell’omicidio di Melania: lo ricordano gli agenti del corpo forestale e le vedette. Gli inquirenti hanno ascoltato il proprietario della panda gialla?

No, non lo hanno ascoltato. A confermarlo è lui stesso ai microfoni di Quarto Grado in una intervista telefonica in cui conferma di essere un cercatore di tartufi. Conferma di essere stato a Ripe di Civitella sia il 25 marzo che il giorno in cui Melania Rea è stata uccisa. Se lo ricorda perchè è un assiduo frequentatore di quelle zone in cui si reca praticamente quasi ogni giorno alla ricerca di tartufi. “Non ho chiamato nessuno anche perchè non avevo nulla da dire, non ho visto nulla, a cosa sarebbe servita la mia testimonianza?” queste le parole dell’uomo di cui noi non conosciamo l’identità.

Sarà anche vero che magari non ha visto nulla ma gli inquirenti non avrebbero dovuto parlare con quest’uomo per capire se avesse qualche informazione utile?

 

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Leggi altri articoli di News e Cronaca

3 commenti su “Melania Rea ultime notizie, il mistero della Panda Gialla”

  1. anna
    maggio 6, 2012

    a quanto pare copminciano a venir fuori le carenze dell’inchiesta, la carenza nell’inchiesta è anche il non aver voluto approfondire il discorso del rapporto sessuale avuto da melania non con il marito perchè non c’è il suo dna, il tagliabracci liquida con 4 righe la presenza di sg dopo il tampone vaginale del 21 aprile pomeriggio, e dice che il rapporto è consenziente, ma scusate se melania è stata costretta per me è stupro……..melania è stata violentata……..bene ha fatto la tommolini a chiedere agli esperti se melania ha avuto un rapporto sessuale, la sg a detta de gli esperti rimane fino a 48 ore massimo 72 dal rapporto, ritornando indietro dal pomeriggiop del 21 aprile, momento del tampone,di 3 giorni arriviamo esattamente all pomeriggio del 18 aprile,tale rapporto è escluso che sia con il marito …..quindi……..

    • maggio 9, 2012

      […]  Leggi l’articolo completo su Tecno News var WIDTH=468; var HEIGHT=70; var BGCOLOR="#FFFFFF"; var HRCOLOR="#D6D4D4"; var TITLE_COLOR="#F0F000"; var TEXT_COLOR="black"; var LINK_COLOR="blue"; Condividi:FacebookCondividereEmailStumbleUponRedditStampaDiggPotrebbero Interessarti Anche: […]

      • anna
        maggio 27, 2012

        finalmente abbiamo capito perchè i rea si vogliono appropriare della bambina, sembra che il fratello di melania michele non possa avere figli quindi i genitori di melania strappando la nipote al padre la danno al loro figlio che non piuò avere figli, ci manca solo che alla bimba fanno cambiare il cognome da parolis a rea VERGOGNA

    Commenta l'articolo