Bergamo: tenta di uccidere la moglie, poi si getta dal ponte

Accoltella la moglie perché non accetta la separazione, poi si getta da un ponte. Entrambi i coniugi sono ricoverati in codice rosso

Ancora tragedia in famiglia. Questa volta l’episodio è successo a una famiglia di Villa d’Almè.  Entrambi i  coniugi sono in gravi condizioni. La donna, una  41enne bergamasca, Monica Rota è stata accoltellata da un 47enne marocchino, Razzouk Bousdani. Pare che l’uomo non volesse accettare la separazione. La 47enne è ricoverata in ospedale in pessime condizioni. Bousdani, invece, dopo aver accoltellato la moglie, si è gettato da un ponte facendo un volo di 20 metri.  

La coppia ha una figlia di 18 anni, che al momento della lite non era in casa. E’ successo tutto lunedì 9 settembre. Erano circa le 15,00 quando al primo piano di una palazzina in via De Gasperi a Villa d’Almè, dove viveva la donna da sola. Da quanto avrebbero, però, riferito i vicini, sembra che l’uomo ci tornasse spesso in quell’appartamento, con la speranza di poter far cambiare idea alla 47enne. Nonostante tutto, però, non vi sono denunce per stalking o maltrattamenti a carico dell’uomo.  Non è del tutto chiaro l’andamento preciso dei fatti, ma pare che i vicini avessero udito la coppia gridare. Quando si sono recati nel suo appartamento per vedere cosa fosse successo, hanno trovato la donna per terra, accoltellata. E’ stata aggredita con diversi colpi all’addome e agli arti. I vicini non hanno tardato ad avvertire i soccorsi e la 41enne è stata trasportata dall’ambulanza del 118 al Papa Giovanni XXIII in codice rosso.

I carabinieri di Villa d’Almè si sono messi immediatamente sulle tracce del marocchino che, nel frattempo, era scappato. La sua macchina è stata trovata in località Fonderia. Il marocchino, probabilmente preso dalla disperazione per aver accoltellato la moglie, si era buttato da un ponte. grazie all’intervento di un elisoccorso del 118, l’uomo è stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale di Bergamo. Adesso entrambi stanno lottando per la vita.

One response to “Bergamo: tenta di uccidere la moglie, poi si getta dal ponte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.