Metal Gear Solid V Ground Zeroes durerà solo due ore: polemiche in rete degli utenti

Metal Gear Solid V: Ground Zeroes durerà solo due ore. La scarsa longevità di una delle saghe più giocate di sempre ha suscitato numerose polemiche in rete. Gli utenti si sono scagliati contro il gioiello di Hideo Kojima, che nel suo ultimo progetto si è preoccupato poco di fornire una trama principale lunga come i prodotti di ultima generazione sono ormai soliti fornire. L’ideatore del brand, ha sempre progettato la commistione tra cinema e videogioco (non per niente, il personaggio principale prende spunto da un vecchio film di fantascienza di John Carpenter). Il rischio è che Metal Gear Solid: V Ground Zeroes possa risultare un insuccesso a causa dello scarso rapporto tra qualità e prezzo. Cosa che era già in parte avvenuta per il suo secondo capitolo su Playstation 2. Allora, furono i molti filmati e il personaggio di Raiden a irritare i fan più accaniti. Stavolta, la notizia che uno dei videogiochi più attesi del 2014 durerà solo due ore ha creato polemiche in rete. Gli utenti hanno dichiarato che è una “truffa” spendere circa 70 euro per un videogame next generation e poterlo finire (teoricamente) in meno di 24 ore. Ovviamente, la longevità è riferita solo alla storia principale, di certo il gioco durerà di più nel complesso grazie alla trama secondaria e al vasto mondo da esplorare. Tuttavia, se la trama principale degli ultimi videogame è di circa 20 ore, il fatto che Metal Gear Solid V: Ground Zeroes ne durerà soltanto due ha fatto storcere il naso a molti e rischia di farlo diventare un flop clamoroso. Perlomeno nelle vendite iniziali: molti utenti aspetteranno di trovare il gioco in versione usata prima di comprarlo.  Metal Gear Solid V: Ground Zeroes uscirà su Xbox One e PlayStation 4, al prezzo consigliato di 69,99 euro (ma in rete sarà possibile trovarlo risparmiando qualche decina di euro), e sulle console di vecchia generazione a 29,99 euro per la versione fisica, quella da negozio, mentre la versione digitale costerà 19,99 euro. A questo punto non resta che attendere il 20 marzo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.