Padova, il mistero della studentessa trovata morta in casa

E’ un mistero la vicenda della studentessa trovata morta in casa a Padova. Si tratta di una giovane ragazza di 26 anni, che studiava all’università. L’abitazione presso la quale è stata rinvenuta senza vita si trova in via Marzolo, a Padova. Attualmente la vicenda è avvolta nel giallo, e non si conoscono le cause del decesso della studentessa.

La 26enne viveva in una casa che condivideva con altre amiche. La studentessa era originaria della Croazia. Secondo quanto si apprende, da qualche mese si era trasferita a Padova, e qui portava avanti i suoi studi universitari. La sua tragica morte è avvolta nel mistero, e non si conoscono ulteriori dettagli. E’ possibile che la giovane sia morta in casa a causa di un malore, ma non si escludono altre piste.

Ad indagare su questo mistero è la Polizia, che attualmente sta procedendo ad ascoltare le amiche della studentessa, che vivevano con lei, ma anche altri conoscenti. E’ importante al momento ricostruire gli ultimi istanti della vita della ragazza, al fine di comprendere se ci fosse qualche episodio rilevante ai fini delle indagini.

Si tratta di una tragedia avvolta nel mistero, e l’unica cosa certa è che una studentessa di 26 anni è stata trovata morta in casa in circostanze tutte da definire. Si attendono ulteriori aggiornamenti su questa storia che arriva da Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.