Ucraina, il giocatore Kankava salva la vita al collega Gusev (VIDEO)

In Ucraina, durante la partita di calcio di serie maggiore tra Dnipro e Dinamo Kiev, il calciatore Kankava salva la vita al collega Gusev, che si era sentito male in campo. Oleg Gusev, capitano della Dinamo Kiev, ha rischiato di morire. A salvargli la vita è stato il difensore della formazione avversaria: il calciatore del Dnipro Jaba Kankava. Il difensore, con un intervento di pronto soccorso, ha evitato la tragedia. Infatti, Gusev è andato a terra in seguito a uno scontro di gioco, come è possibile vedere a fine articolo grazie al video. L’episodio è successo durante una partita del campionato di massima serie in Ucraina. Azione concitata nell’area del Dnipro a seguito di un calcio piazzato dalla distanza, il portiere Denis Boyko esce in presa e Gusev sbatte contro il suo ginocchio. Il capitano della Kinamo Kiev cade a terra e perde i sensi. Kankava si accorge che la situazione è grave e corre vicino al collega. Senza indugio,  gli apre la bocca e tira fuori la lingua delll’avversario, evitando che muoia soffocato. Poco dopo, grazie anche all’aiuto dello staff medico, Gusev riprende i sensi e si rialza. Il calciatore viene trasportato in ospedale e sottoposto ad accertamenti. Ha avuto un trauma cranico, una mascella lesionata e un dente perso. La cosa più importante, però, è che è ancora vivo. Dunque, il capitano della Dinamo Kiev, la più titolata formazione dell’Ucraina, deve ringraziare il collega Kankava, che non ha esitato a salvargli la vita. Un bel gesto che segna come lo sport sappia andare oltre la rivalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.