Sciopero Roma ultimi aggiornamenti: bus fermi all’80%

La giornata di oggi a Roma, è una giornata particolare: la capitale italiana infatti si è svegliata con uno sciopero metropolitano che durerà 24 ore. Sono molti i disagi negli spostamenti per pendolari e residenti della città. Le percentuali di chi ha aderito alla protesta sono molto alte: i lavoratori nel settore del trasporto pubblico romano che hanno incrociato le braccia sono circa 80%, solo per gli autobus. Lo rende noto l’Usb, unione sindacale di base. Per quanto riguarda il trasporto ferroviario, sono chiuse le ferrovie Roma Pantano e Roma Viterbo. Se guardiamo invece alle linee metropolitane, per la linea A (che collega Battistini ad Anagnina) viaggiano 6 treni su 27; mentre la B (Laurentina – Rebibbia) subisce rallentamenti. Vediamo insieme gli ultimi aggiornamenti sullo sciopero di oggi, 30 maggio 2011.Lo sciopero metropolitano di oggi, 30 Maggio 2011, non riguarda solo il settore dei trasporti pubblici, e dunque i lavoratori dell’Atac. Ma a incrociare le braccia sono anche i dipendenti di Ama, Acea, Zetema, Farmacap, i dipendenti capitolini (amministrativi, educatori, insegnanti, oses), i precari delle cooperative sociali.

La protesta del personale suddetto riguarda le privatizzazioni, le esternalizzazioni ed i tagli previsti dal progetto di bilancio presentato dalla Giunta Alemanno. Si protesta inoltre contro la riduzione dei servizi, l’aumento delle tariffe ed il drastico abbassamento dei livelli salariali e occupazionali, per una idea di città più libera, più giusta, più sostenibile e più solidale, in difesa dei beni comuni, a sostegno dell’appuntamento referendario del 12 e 13 giugno. Referendum che riguarda la privatizzazione dell’acqua, l’installazione di centrali nucleari in Italia e la legge sul legittimo impedimento.

Questo pomeriggio, si terrà una manifestazione con corteo, che partirà alle ore 15.00 dai piedi del Colosseo per arrivare al Campidoglio.

Sm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.