Droga killer, nudo dominato da allucinazioni tenta di uccidersi

Notizie Flash- Ha bevuto un cocktail pieno di sostanze stupefacenti e ha tentato di uccidersi. È successo a Pianiga, in provincia di Venezia. Il giovane, di 20 anni, si è drogato e poi ha iniziato a soffrire di crisi di allucinazioni. Fortunatamente sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti a fermarlo in tempo.

Il 20enne, del tutto denudato, stava per lanciarsi dalla finestra della propria abitazione. Alcuni vicini hanno dato l’allarme e poco dopo sono giunti i carabinieri. Il giovane aveva delle ferite sanguinanti, procuratele con un coltello da cucina. Una volta ferito il suo corpo ha iniziato a gridare contro aggressori inesistenti.

Dopo essersi drogato si sarebbe procurato delle ferite autolesionistiche con un coltello da cucina. Dopo alcuni esami è stato appurato che il giovane aveva bevuto un cocktail di sostanze stupefacenti, delle quali ancora non si conosce la natura. Il ragazzo era completamente drogato e sotto effetto di allucinazioni. Al momento si attendono maggiori chiarimenti sulla vicenda.

Droga e alcool: eterni nemici dell’uomo, ma soprattutto dei giovani. A volte basterebbe capire che ci si può divertire in tutt’altro modo, senza attentare alla propria vita per una bravata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.