Napoli, bambino di 5 anni morto investito da uno scooter: lo guidava un minorenne

Ieri se a Napoli un bambino di 5 anni è stato investito da uno scooter guidato da un minorenne senza patente. Il piccolo è morto. Il minorenne alla guida del motociclo non aveva ancora raggiunto la maggiore età e inoltre non era in possesso della patente di guida. Ha investito un bimbo di 5 anni e sua madre. Il bambino è morto mentre la madre si trova ricoverata in ospedale. L’incidente è accaduto nella serata di ieri a Torre Annunziata (Napoli). Il giovane conducente del mezzo è stato denunciato dai carabinieri per omicidio colposo e guida senza patente.

Nell’impatto è rimasto ferito anche lui. Il bambino è stato investito in via Ercole Ercoli, a Torre Annunziata. Il padre e il fratello del bambino hanno assistito alla tragica scena. Sono stati proprio loro a raccontare agli agenti tutti i dettagli dell’impatto. Il 17enne era a bordo dello scooter 125 di cilindrata. Resta da verificare se rispettasse i limiti di velocità e se ha messo sotto i due a causa di una distrazione o altro. Il bambino è stato portato all’ospedale di Castellammare di Stabia, ma è morto due ore dopo il ricovero.

Si produce a Napoli il 90% degli euro falsi diffusi nel mondo – LEGGI QUI

La mamma si trova ora ricoverata nell’ospedale di Boscotrecase: ha riportato un politrauma alle gambe ed escoriazioni al volto. Il 17enne è stato medicato in ospedale per ferita all’arco sopraccigliare e contusioni su varie parti del corpo. Il bambino morto avrebbe compiuto 5 anni proprio durante il prossimo mese di dicembre.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.