Salmone affumicato ritirato dal mercato per rischio Listeria, ecco marca e lotto


Salmone affumicato ritirato dal mercato per rischio Listeria, ecco marca e lotto

Un altro prodotto è stato ritirato dal mercato per il rischio potenziale di Listeria. L’allarme alimentare è stato lanciato dal Ministero della Salute. Stiamo parlando del salmone affumicato “Scottish Pride”. Questo prodotto potrebbe essere contaminato dal batterio Listeria monocytogenes. In commercio viene venduto in confezioni da 100 grammi con filetti interi o già affettati. A commercializzarlo è FOODS OF SCOTLAND SRL (IT 2606 CE), la cui sede operativa si trova in via Guido Rossa numero 20 D ad Aulla, nella provincia di Massa Carrara. Scopriamo quindi qual è il lotto ritirato perché ritenuto pericoloso.

LOTTO DI SALMONE AFFUMICATO RITIRATO DAL MERCATO PER RISCHIO LISTERIA, ECCO QUAL E’ IL LOTTO

Il Ministero della Salute ha pubblicato sul suo sito ufficiale le caratteristiche del salmone affumicato ritirato dal mercato per rischio microbiologico. Il prodotto è contaminato da listeria monocytogenes. Si tratta del salmone affumicato “Scottish Pride”, del marchio FOODS OF SCOTLAND SRL. Il lotto che è stato ritirato in questi giorni riporta il numero 504903. Le date di scadenza dei prodotti pericolosi per la salute sono il 12/01/2019, il 13/01/2019 e il 9/11/2019. Chiunque avesse acquistato questo salmone affumicato deve assolutamente evitare di consumarlo a causa del batterio listeria, che può portare a diversi problemi.

QUALI RISCHI SI CORRONO SE SI CONSUMANO PRODOTTI CONTAMINATI DAL BATTERIO LISTERIA

Il batterio Listeria monocytogenes provoca la malattia denominata Listeriosi.

I sintomi associati a tale patologia sono connessi soprattutto all’apparato digerente.

Dunque la malattia può rendersi evidente attraverso vomito, nausea e diarrea. Purtroppo però può portare anche ad infezioni molto più gravi, come la meningite. Le persone maggiormente colpite da questo batterio sono soprattutto bambini, in particolare i neonati, e gli anziani. Si tratta di soggetti con difese immunitarie basse.

COSA FARE SE SI HA IN CASA IL LOTTO DI SALMONE AFFUMICATO CONTAMINATO DA LISTERIA

Per evitare dunque di incorrere in questa patologia, che può diventare anche molto pericolosa, è fondamentale da questo batterio. Per quanto riguarda il salmone affumicato in questione, assicuratevi di non averlo acquistato. Nel caso in cui trovaste in casa proprio il lotto indicato dal Ministero della Salute, non consumatelo. Gettatelo via oppure riportatelo presso il punto vendita in cui lo avete acquistato. Vi ricordiamo che il prodotto è venduto presso i punti vendita in confezioni da 100 grammi, sia con filetti affettati che interi. Sul sito del Ministero della Salute potrete trovare la scheda completa del prodotto ritirato dai supermercati, per sapere qualcosa di più.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

1 commento per “Salmone affumicato ritirato dal mercato per rischio Listeria, ecco marca e lotto”

  1. dicembre 5, 2018

    […] (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Source link […]

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close