Previsioni meteo di Natale e Santo Stefano, clima instabile: piogge, vento e neve


ultime previsioni meteo di natale e santo stefano

Le previsioni meteo di Natale e Santo Stefano confermano che probabilmente arriveranno in Italia delle correnti più instabili in discesa dal Nord Atlantico. Su buona parte del Paese ci potrebbero essere delle precipitazioni. Ma non solo, è prevista anche la neve in diverse regioni italiane. Dunque, dal punto di vista climatico, ci ritroveremo di fronte a una certa instabilità durante le giornate del 25 e 26 dicembre. Piogge, neve e vento caratterizzeranno queste due giornate di festa. Ma vediamo insieme nel dettaglio cosa dobbiamo aspettarci dal clima durante le festività natalizie.

ULTIME PREVISIONI METEO DI NATALE E SANTO STEFANO: FORTE INSTABILITÀ IN ITALIA, TRA PRECIPITAZIONI, NEVE E VENTO

Secondo le ultime previsioni meteo di Natale e Santo Stefano, gli italiani assisteranno all’arrivo di correnti più instabili in discesa dal Nord Atlantico, che porteranno con loro precipitazioni e neve su diverse zone dell’Italia. Già a partire dalla Vigilia di Natale, si avvicinerà alla penisola una basta area di Bassa Pressione in transito tra le Isole Britanniche e la Francia. In questo modo, in gran parte del nostro Paese assisteremo a un peggioramento delle condizioni meteo. Molto probabilmente non mancheranno le piogge nelle Regioni Nordoccidentali. Sono previsti rovesci ancora più intensi tra Liguria e Alta Toscana. Con il passare delle ore assisteremo a un altro peggioramento che si estenderà nelle altre regioni del Nord, con nevicate a tratti intense sulle Alpi, a partire dai 1000 metri di quota.

Stando alle ultime previsioni meteo di Natale, il Vortice Ciclonico sarà più intenso sul Mar Tirreno. Pertanto, le Regioni del Centro dovranno affrontare un’ondata di maltempo, con piogge e rovesci. La Bassa Pressione richiamerà a sé forti venti, che ruoteranno intorno al minimo depressionario in senso antiorario. Dunque, sono attese forti raffiche di Maestrale in Sardegna e venti molto intensi nel Sud e in Sicilia. Infine, il peggioramento raggiungerà il resto della Penisola nel giorno di Santo Stefano. Piogge intese, dunque, caratterizzeranno la giornata del 26 dicembre in Sicilia, Calabria, Campania, Puglia e Basilicata. Al Centro Nord ci sarà un leggero miglioramento con l’ingresso di correnti da nord che elimineranno le nubi dal cielo, regalando così più sole, sebbene continuerà a esserci delle temperature molto basse.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close