Previsioni meteo addio Primavera: è allerta meteo in molte regioni, ecco dove

previsioni meteo allerta

Previsioni meteo, la Primavera fa un passo indietro e addirittura c’è l’allerta meteo in molte regioni. Cosa sta succedendo? Già da oggi molte zone d’Italia si sono svegliate con temperature più fredde rispetto a quelle a cui eravamo abituati negli ultimi giorni. Dunque la Primavera si mette in pausa, e da domani, giovedì 4 aprile 2019, la situazione peggiorerà ulteriormente. Infatti sarà una giornata di maltempo in diverse regioni d’Italia, con violenti temporali e piogge torrenziali. Addirittura molte scuole, su ordinanza dei sindaci, potrebbero rimanere chiuse per garantire la sicurezza di bambini e ragazzi. Scopriamo dunque quali sono le previsioni meteo per le prossime ore.

PREVISIONI METEO, ADDIO ALLA PRIMAVERA: ARRIVA IL MALTEMPO SU MOLTE REGIONI D’ITALIA CON PIOGGE E TEMPORALI

Nella giornata di domani, giovedì 4 aprile 2019, molte scuole potrebbero rimanere chiuse a causa del forte maltempo. Infatti la Primavera sembra subire una battuta d’arresto e così arrivano piogge e temporali. In alcune regioni italiane addirittura è prevista l’allerta meteo, che comporta la chiusura degli edifici scolastici su ordinanza dei sindaci delle aree interessate. Questo dipende dal bollettino di criticità che la Protezione Civile emetterà. Ma quali sono le aree maggiormente interessate dal forte maltempo secondo le condizioni meteo? Ci sono regioni e comuni ad alto rischio idrogeologico. Ad essere a rischio sono: la Liguria, il Veneto, la Valle D’Aosta, il Piemonte settentrionale (Verbania, Biella, Novara), la Lombardia settentrionale (Como, Varese, Bergamo, Brescia, Sondrio), la Toscana centro-occidentale (Livorno, Pisa, Pistoia, Siena, Firenze, Empoli, Grosseto, Lucca), il Lazio occidentale (Roma, Civitavecchia, Fiumicino, Latina).

Oltre a queste zone ad alto rischio, non manca l’allerta anche per il Friuli Venezia Giulia e il Trentino Alto Adige. Qui il maltempo arriverà soprattutto dalla serata di giovedì 4 aprile e dunque in questo caso potrebbe non essere necessaria la chiusura delle scuole. L’Emilia Romagna verrà invece sorvegliata per il possibile ingrossamento dei corsi d’acqua a causa delle piogge appenniniche.

A quanto pare il sole e il caldo degli ultimi giorni lasciano il passo a forti piogge e temporali su varie zone d’Italia. L’allerta meteo può portare anche alla chiusura delle scuole a scopo precauzionale, così da evitare ogni rischio. Nelle prossime ore scopriremo dunque cosa succederà con i bollettini della Protezione Civile e le conseguenti decisioni dei sindaci. Intanto è necessario tirare fuori dall’armadio le giacche più pesanti dato anche l’abbassamento delle temperature di queste ore. Non ci resta dunque che attendere ulteriori aggiornamenti sulle previsioni meteo di domani e dei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.