La Regina chiama in ospedale ma è uno scherzo: centralinista si uccide

Uno scherzo finito in tragedia. Qualche giorno fa, la principessa Kate, moglie di William, era ricoverata in ospedale, per accertamenti. Una radio Australiana, la 2Day Fm di Sidney, per far ridere i propri ascoltatori e per mettere alla prova i servizi di sicurezza, ha fatto uno scherzo all’ospedale di Londra, Edward VII, lo stesso in cui era ricoverata la principessa Kate Middleton. I conduttori della trasmissione radio, si erano spacciati per la regina Elisabetta e per il principe Carlo, e avevano chiesto informazioni sullo stato di salute di Kate. La donna che ha risposto a quella telefonata, la centralinista dell’ospedale, oggi è stata trovata morta. Ecco le ultime notizie.Si pensa che si tratti di un suicidio, visto che la donna era finita nell’occhio del ciclone dopo lo scherzo radiofonico, per non aver verificato il numero da cui proveniva la telefonata e per aver fornito in diretta (a sua insaputa) un aggiornamento riservato sulla gravidanza della moglie del principe William. Ha fatto sapere ai ‘falsi’ reali, conduttori della trasmissione radio, l’andamento delle cure alla giovane donna che “sta meglio” da ieri sera e non ha più “conati di vomito”.

Il dialogo dello scherzo telefonico culminato in tragedia:

Ospedale: «Pronto. Buongiorno»
Finta regina: «Oh, salve, posso parlare con mia nipote Kate?»

Finto principe Carlo: «Ce la passano?»

Finta regina: «Sì»

Finta regina: «Kate, tesoro, sei tu?»

Infermiera: «Buongiorno signora, sono un’infermiera. Come posso aiutarla?»

Finta regina: «Salve, cercavo mia nipote, Kate, volevo sapere come va col suo pancino»

Infermiera: «Dorme in questo momento (e riferisce dettagli sullo stato di salutare di Kate che vengono oscurati)

Finta regina: »Ok, allora darò da mangiare ai miei cagnolini. (E nel sottofondo si sente l’altro speaker telefonico abbaiare). Quando posso venire a trovarla? Perché io sono la regina e ho bisogno di un passaggio. (e chiama il principe Carlo). Principe Carlo, Carlo.

Finto principe Carlo: «Mamma, tutto bene?

Finta regina: »Ah, ecco il mio Carlo. Carlo, quando puoi accompagnarmi in ospedale«

Finto principe Carlo: »Quando andrebbe bene? Magari domani mattina?«

Infermiera: »Credo che dopo le nove possa andare bene, perché il medico ci sarà nella mattina e la metterà in sesto. Sì, credo che dopo le nove possa andare bene«.

Finto principe Carlo: »Ma Wills (il principe William ndr) è ancora lì o è andato a casa? Non l’ho ancora sentito«.

Infermiera: »È andato a casa verso le nove e mezza, le nove, ieri sera«.

Finto principe Carlo: »Ah bene, ma loro stanno bene, vero, va tutto bene?«

Infermiera: »Sì (e dà ulteriori dettagli) . Credo che per lei sia difficile anche dormine in un letto che non è il suo«

Finto principe Carlo: »Eh, sì non è certo il Palazzo«

Finta regina: »Eh, non c’èe niente come il Palazzo, vero Carlo? Ma quando porti i benedetti cani a fare la passeggiata?«

Finto Carlo: »Va bene mammine, porto fuori i cani«

Finta regina: »Bisogna che vada a trovare Kate domani mattina. Grazie molte, cara. Grazie. Arrivederci«

Finto Carlo: »Arrivederci«.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.