Pensioni quota 100 ultime notizie cumulo reddito da lavoro: quando si può fare?


pensioni quota 100 cumulo reddito lavoro

Pensioni quota 100 ultime notizie cumulo reddito da lavoro: quando si può fare? Questo è un quesito a cui dare risposta per coloro che hanno lasciato o vogliono lasciare il lavoro con questa nuova misura introdotta dal Governo M5S-Lega. Con le pensioni quota 100 si può lasciare il lavoro a 62 anni con 38 anni di contributi. Esistono però dei paletti, come quello del divieto di cumulo con altri redditi da lavoro che superino una certa soglia. Vediamo come funziona questo divieto di cumulo e quali sono le cifre annuali ammesse per chi vuole comunque continuare a lavorare.

PENSIONI QUOTA 100 ULTIME NOTIZIE, COME FUNZIONA IL DIVIETO DI CUMULO DEL REDDITO DA LAVORO

Secondo quanto previsto dalla legge che introduce la quota 100 nel sistema pensionistico italiano, questa misura non può essere cumulata con altri redditi da lavoro fino alla maturazione dei requisiti per la pensione di vecchiaia. In particolar modo non si può cumulare l’assegno pensionistico “con i redditi da lavoro dipendente o autonomo, ad eccezione di quelli derivanti da lavoro autonomo occasionale, nel limite di 5mila euro lordi annui“. Attraverso la circolare attuativa n. 11 del 2019, l’Inps ha specificato che tale divieto va inteso anche per i redditi derivanti da ogni genere di attività lavorativa, anche svolta all’estero.

Cosa possono fare dunque i pensionati con la quota 100? Possono lavorare in maniera autonoma e occasionale arrivando a percepire un massimo di 5mila euro lordi annui. Possono invece ricominciare a lavorare normalmente dopo il raggiungimento dell’età pensionabile. Dopodiché non esistono vincoli di alcun tipo.


Il lavoro autonomo occasionale, che è ammesso anche con le pensioni quota 100, deve essere non in continuità con un’attività svolta precedentemente dal soggetto. Altrimenti viene meno il requisito dell’occasionalità e potrebbe portare addirittura alla sospensione della pensione anticipata. Dunque è bene informarsi bene se si vuole continuare a lavorare una volta ottenuta la pensione con la formula della quota 100, per evitare di cadere in sgradevoli situazioni.

PENSIONI QUOTA 100 ULTIME NOTIZIE, LA MISURA HA OTTENUTO UN ENORME SUCCESSO: ECCO I NUMERI

Ma quante sono le domande relative alle pensioni quota 100 inoltrate dai lavoratori? Il numero ha superato la soglia di 131mila. A fornire i dati è stato l’Inps, che sta attentamente monitorando le richieste che arrivano per questa nuova forma di pensionamento anticipato. Tendenzialmente i lavoratori hanno preferito i patronati per inoltrare le richieste. La città da cui arrivano più richieste è Roma, che sta a quota 9.808, e a seguire troviamo Milano, con 5.827 e Napoli con 5.520.


Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close