Manovra 2020, arriva il bonus vacanza di 240 euro per molti ma non per tutti


bonus vacanza

In attesa della Legge di Bilancio 2020 emergono alcune ipotesi riguardo la Manovra finanziaria e tra queste c’è il bonus vacanza di 240 euro. Ma in cosa consiste? A chi è destinato? Fin da subito il Governo M5S-Pd ha messo in chiaro di voler procedere con il taglio del cuneo fiscale per i lavoratori dipendenti. In sostituzione di questo provvedimento però potrebbe arrivare proprio il bonus vacanza, una sorta di regalo per i lavoratori che dovrebbe essere erogato proprio nel mese di luglio e che si potrebbe utilizzare per andare in vacanza. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questo bonus e quali sarebbero i requisiti per ottenerlo.

BONUS VACANZA DI 240 EURO NELLA MANOVRA FINANZIARIA, ECCO TUTTE LE NOVITA’

Secondo la Nota di aggiornamento al Def il Governo ha messo a disposizione una cifra pari a 2,6 miliardi di euro da destinare al taglio del cuneo fiscale. Si tratta di un taglio delle tasse per i lavoratori, che potrebbero avere così una cifra netta in busta paga più elevata. Pare però che il Governo stia pensando anche a una soluzione alternativa, che andrebbe a sommarsi al bonus Renzi di 80 euro e che riguarderebbe la stessa platea di destinatari. Stiamo parlando di coloro che hanno un reddito che va dagli 8 ai 26mila euro lordi l’anno.


Bonus vacanza 2020 e 2021: come funzionerebbe?

Il bonus vacanza di 240 euro dovrebbe essere erogato nel mese di luglio 2020. Si tratterebbe perciò di una cifra mensile pari a 20 euro. Nel 2021, invece, il bonus vacanza potrebbe essere di 500 euro, dunque di 40 euro al mese circa. A essere esclusi dalla misura sarebbero però (ancora una volta) i lavoratori autonomi e gli incipienti, che non potrebbero beneficiare di questo importo.

Taglio cuneo fiscale, cosa pensano i sindacati

Come abbiamo visto, la cifra da destinare al taglio del cuneo fiscale è di 2,6 miliari di euro. Questi soldi, secondo i sindacati, non sarebbero sufficienti a risolvere il problema per i lavoratori. E’ possibile dunque che ci sarà un nuovo incontro con il Governo per parlare della questione. Inoltre c’è ancora il problema aperto dei contratti nazionali da rinnovare, e che interessano ben 12 milioni di lavoratori. Anche questo punto è molto importante per le cifre sindacali, che non intendono far finta di nulla.

Intanto non ci resta che attendere notizie riguardo il bonus vacanza di 240 euro per capire se entrerà a far parte della Manovra 2020 in maniera ufficiale destinando una somma nel corso del mese di luglio.


Leggi altri articoli di Economia

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close