Serie A, Juventus missione fallita a Lecce

Serie A, 26esima giornata: missione fallita per la Juve a Lecce.

Stop per la Juve di Gigi Del Neri che perde in trasferta per 2 – 0. La Juventus ha un inizio terribile a Lecce, quando Gigi Buffon è espulso dopo appena 12 minuti di gioco per un fallo di mano disperato da fuori area e viene sostituito tra i pali da Storari.

I padroni di casa, forti del vantaggio numerico, ne approfittano per portarsi in vantaggio al minuto 32’ grazie ad un gol di Mesbah su passaggio di Gianni Munari. Ma al Lecce basteranno meno di dieci minuti dall’inizio del secondo tempo per chiudere la partita grazie al gol di Bertolacci arrivato al minuto 53’e la possibilità del triplice vantaggio del Lecce se Grossmuller non avesse sbagliato sotto rete per ben due volte.

Le sostituzioni e l’espulsione di Vives al 69’ non cambiano la situazione ed il Lecce vince meritatamente contro una Juventus impalpabile in campo.

Il Lecce sale dunque a 27, la Juve resta a 41.

TABELLINO:

Lecce-Juve 2-0

Lecce (4-1-4-1): Rosati; Donati, Ferrario, Fabiano, Brivio; Vives; Munari, Grossmuller, Bertolacci (45’st Coppola), Mesbah (40’st Rispoli); Di Michele (8’st Chevanton). All.: De Canio (squalificato, in panchina Rizzo).

Juventus (4-4-2): Buffon; Sorensen (13’st Iaquinta), Bonucci, Barzagli, Chiellini; Krasic (12′ Storari), Aquilani, Felipe Melo, Marchisio; Matri, Toni (1’st Del Piero). All.: Delneri.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo

Marcatori: 32′ Mesbah, 3’st Bertolacci

Ammoniti: Mesbah (L)

Espulsi: 12′ Buffon (J) per comportamento non regolamentare, 24’st Vives

Roberta Trucco

2 responses to “Serie A, Juventus missione fallita a Lecce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.