Juventus, Iaquinta stagione finita dopo lo strappo muscolare


Stagione finita per l’attacante della Juventus Vincenzo Iaquinta. L’infortunio che lo ha colpito gli causerà divesri mesi di stop. Non potrà infatti tornare in campo prima di giugno per cui per lui la stagione finisce qui. Un percorso quello alla Juve davvero costellato di infortuni e piccoli-grandi stop per l’attaccante. E ora arriva la notizia  che non ti aspetti. Ecco qual è il responso medico sulle condizioni di salute di Iaquinta: “La risonanza ha evidenziato una lesione ampia del muscolo retto femorale della coscia sinistra. Lo strappo muscolare comporterà almeno tre mesi di stop”. Di conseguenza il rientro dovrebbe essere previsto per giugno ma per quella data il campionato sarà finito. Brutta tegola in casa bianconera che già vive un periodo difficile questo infortunio non ci voleva. Iaquinta aveva avvertito dei problemi durante gli allenamenti di ieri ed ecco quindi tutti gli esami per approfindire cercando di capire quale potesse essere il problema.

L’attacco bianconero sarà così affidato all’eterno Del Piero e al neo juventino Matri. In attesa di recuperare Toni che sta ancora svolgendo un lavoro differenziato. E proprio Toni parla dell’infortunio di Vincenzo Iaquinta. “L’infortunio di Vincenzo è una brutta tegola, anche perché ha finito la stagione. Io sto meglio e domani valuteremo con il mister il da farsi”.


In attesa di tempi migliori la squadra di Del Neri si prepara alla sfida contro il Brescia. Queste le parole dell’attaccante: “Dobbiamo tornare a vincere per ritrovare entusiasmo e chiudere la stagione nel migliore dei modi. Per loro è una finale, ma lo è anche per noi. Sarà una bella battaglia, ma noi abbiamo troppo bisogno dei tre punti.”




Leggi altri articoli di News Sport

1 commento per “Juventus, Iaquinta stagione finita dopo lo strappo muscolare”

  1. 24 Maggio 2011

    Realy good work cheers mate!

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close