Europei, Italia pronta per la qualificazione

Sia Ferrara che Prandelli rispettivamente tecnico dell’Under 21 azzurra e l’altro della Nazionale maggiore, sono fiduciosi per gli Europei e le rispettive qualificazioni. Ferrara sta cercando di aprire un nuovo ciclo, cercando la combinazione giusta tra i suoi giocatori che le sappia dare sicurezza, buone prospettive di gioco e che sappia affrontare le qualificazioni con serenità.

Ferrara è sicurissimo di avere la formazione già nella sua testa e quindi non dovrà ragionare molto per decidere chi schierare in campo, sicuramente acvrà degli uomini che saranno pedine importanti come Paloschi, talento giovane ed importante; ma ciò che Ferrara vuole più di tutto è veder brillare tutta la squadra. La squadra giocherà stasera allo stadio Giglio alle ore 21. Invece, per quanto riguarda Prandelli, sembra ancora in fase di sperimentazione per il modulo da adottare, e alla fine il modulo che sembra verrà adottato dal mister sarà il 4-3-1-2 la linea difensiva a 4 infatti è stata a lungo provata negli allenamenti di questi giorni con Maggio, Bonucci, Chiellini e Balzaretti. Una coppia che si riunirà sicuramente nella partita della nazionale è l’ex coppia d’attacco blu cerchiata Cassano-Pazzini, che torneranno di nuovo a giocare insieme, e a loro supporto ci sarà Mauri. Una coppia d’attacco che se in forma da ottime garanzie di classe e spettacolo nonchè di goal di pregevole fattura. La partita con la Svezia per le qualificazioni agli Europei 2012 sarà una partita molto importante, bisogna sfruttarla nel migliore dei modi per fare risultato e continuare il cammino verso la competizione, per risollevare l’Italia almeno in parte, soprattutto per quanto riguarda  la reputazione della squadra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.