Marcello Lippi torna alla Juventus?

Marcello Lippi potrebbe tornare a sedersi sulla panchina della Juventus? Tra i nomi del toto allenatore c’è anche il suo. Ma la questione non è così semplice…

In questi giorni in cui si parla di Nazionale, con l’impegno con Slovenia alle porte, torna a parlare Marcello Lippi, ex Ct della nazionale e protagonista della vittoria del mondiale del 2006 e della disfatta dei mondiali in Sudafrica del 2010. Lippi ha parlato del suo futuro affermando di avere tanta voglia di tornare a sedere su una panchina, ma non in Italia: “La voglia di allenare ancora per due o tre anni c’è ed è tanta, ma di sicuro non qui in Italia”.

Il suo nome, ovviamente, viene fuori durante tutte le sessioni di mercato e soprattutto viene puntualmente accostato alla squadra con cui ha vinto di più, cioè la Juventus, ma Lippi smentisce qualsiasi possibilità di tornare alla Juventus in qualità di allenatore: “Io alla Juve? No, non tornerò su quella panchina; accetterei solo una soluzione che mi piace, che magari mi dia uno stimolo importante. Sono andato via dalla Juve sei anni fa e in tutti i momenti di difficoltà della squadra è stato fatto il mio nome. Il fatto che il mio nome venga ancora ricondotto alla Juventus è significativo degli 8 anni passati insieme, del rapporto che c’era e che ancora esiste con la tifoseria della Juventus. E’ una forma di affetto che c’è, avendo passato diversi anni insieme”.

Ancora in tema Juve conferma la sua fiducia nella dirigenza e nella squadra bianconera e non fa mancare belle parole per il capitano: “Da due anni in questo club lavorano persone molto serie che faranno bene. Ci mettono tutto l’entusiasmo e la voglia necessari, continuando così le cose non possono che migliorare. Raccoglieranno i frutti di questo lavoro. Da tifoso sono dispiaciuto ma vivo serenamente il momento difficile”. Per quanto riguarda Del Piero: “Non sono sorpreso dalla sua stagione perché campioni di questo livello, oggi con la professionalità e l’amore che hanno per il proprio lavoro e con la cura che dedicano alla preparazione possono durare fino a 40 anni”. Ovviamente non poteva mancare la domanda su colui il quale gli è succeduto sulla panchina della Nazionale: “Prandelli è la persona più adatta per la ricostruzione della Nazionale. Indipendentemente dall’epilogo degli ultimi campionati del mondo, la Nazionale avrebbe avuto bisogno di una rinascita, un ringiovanimento e non c’è dubbio che lui sia davvero la persona più adatta”.

One response to “Marcello Lippi torna alla Juventus?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.