Euro 2012 girone C, Serbia e Slovenia pareggiano

Flash news- Sta diventando sempre più un rompicapo il girone C per la qualificazione a Euro 2012. Almeno per quanto riguarda il secondo posto. L’Italia sorride perchè dietro di sè si ritrova nazionali che si stanno facendo un poco del male, “giocando” ai kamikaze;  non sfruttando cioè  i turni all’apparenza agevoli che vi si ponevano dinanzi. Fatto sta che la Serbia, dopo aver rimontato l’Irlanda del Nord nel turno di venerdì scorso dimostrando grande carattere, si divora cinque dei punti a disposizione con l’Estonia non andando oltre l’1-1 a Tallin. Al vantaggio di Pantelic al minuto 38′ rispondeva Vassiljev, per i padroni di casa, a 6 giri di orologio dall’overtime. Risultato di parità anche tra Irlanda del Nord e Slovenia.

La situazione è davvero propizia per i ragazzi di Prandelli, l’Italia (13 punti) con una partita in meno viaggia con +5 su Slovenia e Serbia e +6 sull’Estonia (prossimo avversario degli azzurri il 3 giugno). L’Irlanda del Nord è a quota 6, le Isole Far Oer a 1. Come detto prossimo turno favorevole contro gli estoni, prima della trasferta nella piccola isola del Nord Europa.

Tommaso Maria Ferrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.