Champions League, stasera Barcellona-Real Madrid: è la resa di conti

Dopo la partita giocata al Santiago Bernabeu la scorsa settimana, Barcellona e Real Madrid si affronteranno per l’ultimo “clasico” previsto per questa stagione, chi la spunterà?

Con il risultato della scorsa settimana, 2-0 in favore dei blaugrana, la qualificazione per la Champions League sembra già conclusa, considerando anche le assenze pesanti che l’ultimo claisco si è portato dietro, con il Real che dovrà fare a meno di Sergio Ramos e soprattutto di Pepe, due giocatori fondamentali per i blancos, e dovrà fare a meno di Mourinho, che espulso nella gara di andata, non potrà assistere alla partita dalla panchina. Lo Special One, infatti, dovrà scontare ben quattro giornate di squalifica: di cui un turno sarà automatico per l’espulsione rimediata mercoledì scorso, un turno per la sanzione sospesa in seguito alle ammonizioni pilotate di Sergio Ramos e Xabi Alonso durante la partita con l’Ajax, un altro turno per le dichiarazioni, effettivamente pesanti, fatte in conferenza stampa dopo la partita ed infine l’ultimo turno da scontare è dovuto alle critiche nei confronti della terna arbitrale della sfida di Madrid.

Sull’altra sponda il Barcellona ritroverà Iniesta e ritroverà, e questa è una bella notizia per tutti, Abidal, convocato da Guardiola dopo un’operazione molto seria per un cancro al fegato. Il ritorno di Abidal è un’ottima notizia soprattutto per Guardiola, che vede un pò di luce per quanto riguarda la situazione dei terzini sinistri, essendo stato costretto, nella gara di andata a spostare a sinistra Puyol.

La qualificazione sembra ormai chiusa, con il Real, che per andare a Wembley dovrebbe espugnare il Camp Nou, imprese alquanto ardua, ci si aspetta, però, una partita decisamente migliore rispetto a quella che le due squadre hanno regalato al Santiago Bernabeu, una partita che ha offerto più agonismo che spettacolo. La speranza di tutti è che le due squadre attualmente più forti al mondi ci regalino lo spettacolo calcistico che ci si aspetta da loro: buona visione a tutti!

Probabili formazioni:

BARCELONA (4-3-3) Valdés; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Puyol; Xavi, Busquets, Iniesta; Pedro, Villa, Messi.
REAL MADRID (4-2-3-1) Casillas; Arbeloa, Albiol, Carvalho, Marcelo; Xabi Alonso, L. Diarra; C. Ronaldo, Ozil, Di María

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.