Formula 1 Gp Turchia, ha vinto ancora Vettel, Alonso 3°

Formula 1– Quarta gara dell’anno e i protagonisti sono sempre gli stessi: ancora la Red Bull, ancora Vettel che porta a casa la terza vittoria stagionale su quattro gare disputate. Il campione del mondo nel Gp Turchia parte dalla prima posizione, dividendo la prima fila con il proprio compagno di  squadra Webber. Le Ferrari sono, invece, costrette ad inseguire, con Fernando Alonso che parte ancora una volta quinto, mentre Felipe Massa è relegato in quinta fila(10°). Alla partenza Webber perde subito una posizione, con Niko Rosber, che partiva terzo, attacca il tedesco e si guadagna la seconda posizione. Il pilota Red Bull viene superato anche da Alonso, mentre dietro sbaglia hamilton che perde posizioni, facendosi superare anche dal proprio compagno di squadra, Button. Webber riesce a recuperare la seconda posizione, mentre Alonso si guadagna la terza, sorpassando Rosberg.

La gara prosegue con le due Red Bull una spanna sopra gli altri, Alonso però dimostra di poter tenere il passo di Webber, riesce a stargli dietro e al 30° giro riesce nel sorpasso. Lo spagnolo guadagna fiducia e inizia a girare più veloce di tutti, anche del leader della corsa, Sebastian Vettel, ma deve arrendersi alla superiorità della monoposto di Webber, che lo riesce a superarlo, a nulla vale il tentativo di Alonso di rispondere con un controsorpasso. La gara si conclude con Vettel ancora una volta primo, dietro di lui Webber. Ai piedi del posio c’è Alonso che può essere decisamente soddisfatto della sua prestazione. Hamilton è quarto e si lascia alle spalle Rosberg e Button. Massa non riesce ancora a vedere la luce, resta ancora dietro, piazzandosi solo all’11° posto.

Ordine di arrivo:

1. Vettel Red Bull-Renault 1h30:17.558

2. Webber Red Bull-Renault + 8.807

3. Alonso Ferrari + 10.075

4. Hamilton McLaren-Mercedes + 40.232

5. Rosberg Mercedes + 47.539

6. Button McLaren-Mercedes + 59.431

7. Heidfeld Renault + 1:00.857

8. Petrov Renault + 1:08.168

9. Buemi Toro Rosso-Ferrari + 1:09.300

10. Kobayashi Sauber-Ferrari + 1:18.000

11. Massa Ferrari + 1:19.800

12. Schumacher Mercedes + 1:25.400

13. Sutil Force India-Mercedes + 1 giro

14. Perez Sauber-Ferrari + 1 giro

15. Barrichello Williams-Cosworth + 1 giro

16. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari + 1 giro

17. Maldonado Williams-Cosworth + 1 giro

18. Trulli Lotus-Renault + 1 giro

19. Kovalainen Lotus-Renault + 2 giri

20. D’Ambrosio Virgin-Cosworth + 2 giri

21. Karthikeyan HRT-Cosworth + 3 giri

22. Liuzzi HRT-Cosworth + 5 giri

One response to “Formula 1 Gp Turchia, ha vinto ancora Vettel, Alonso 3°

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.