Coppa Italia 2011, Palermo batte Milan: le pagelle

Coppa Italia 2011: il Palermo batte il Milan e vola in finale, vediamo le pagelle della gara

I rosanero centrano l’impresa, dopo 32 anni tornano a disputare una finale di Coppa Italia, è la terza volta nella storia. Niente da fare per la squadra di Allegri che non ce la fa a battere i siciliani. Non basta Ibrahimovic la squadra di Delio Rossi potrà giocarsi la possibilità di alzare al cielo la Coppa. Queste le pagelle delle due squadre:

Palermo:

Sirigu 6.5 Attento in ogni sortita offensiva dei rossoneri

Cassani 6.5 Il capitano dei record copre la fascia per destinazione e come sempre, si propone con molta efficacia

Balzaretti 6.5 Motorino inesauribile

Migliaccio 7 Copre, rincula e realizza il vantaggio. Uno schermo difensivo insuperabile

Goian 6.5 Molto bene soprattutto nella fly zone, difficile che sbagli un intervento

Bovo 5.5 Un voto in meno per il bruttissimo intervento su Pato, cecchino dal dischetto

Acquah 6 Viene richiamato dopo solo mezz’ora di gioca, eppure aveva regalato un paio di spunti discreti (Bacinovic 6 Rileva Acquah svolgendo il compitino, sarà squalificato per la finale)

Nocerino 7 Il voto è soprattutto per il lavoro oscuro. E’ il classico giocatore che non si vede, ma si sente. Nella ripresa si fa notare anche per un paio di sgroppate

Pastore 6 A corrente alternata, geniale però l’assist per Ilicic (Pinilla sv)

Ilicic 6 Molto lento nella prima frazione, si riscatta conquistandosi il penalty-sicurezza

Hernandez 6 Isolato in avanti, prova a disimpegnarsi tra i due centrali rossoneri non senza difficoltà

Delio Rossi 7 L’artefice della finale del Palermo

MILAN

Abbiati 6 Incolpevole sulle reti

Abate 6.5 Furetto della corsia destra, si sta “sgrezzando” rispetto alle stagioni precedenti, in evidente e continua crescita dall’inizio della stagione

Antonini 6 Sfortunatissimo, esce dopo un impatto con il compagno Thiago Silva (Bonera 6 Cura molto la fase difensiva a scapito di quella di spinta)

Van Bommel 6 Si fa espellere per un fallo da ultimo su Ilicic, per il resto solito baluardo di centrocampo

Thiago Silva 6 La solita prestazione di livello assoluto stavolta, è macchiata dall’errore di posizionamento sulla rete di Migliaccio

Nesta 6 Controlla bene Hernandez, esce nei minuti finali (Cassano sv)

Flamini 5.5 In ombra: non incide e non imprime la solita densità alla fase di possesso

Pirlo 6 Inizio confortante, si spegne col passare dei minuti

Seedorf 5.5 Il “prof” stavolta è sembrato un pò sottotono soprattutto nella fase di raccordo tra i reparti (Ibra 6.5 Entra e si fa ammonire, poi il doppio palo e la rete: il solito spauracchio per le difese avversarie, chissà se inserito dal primo minuto come sarebbe andata a finire?)

Robinho 5 Disordinato e impreciso sotto porta

Pato 5.5 Un paio di spunti, nulla di più

Allegri 5.5 L’inserimento di Ibra è apparso tardivo, si può consolare con la vittoria dello scudetto al primo colpo

Tommaso Maria Ferrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.