Calciomercato Milan, parla Pirlo: “Juventus? Non è vero”

Calciomercato Milan- Si parlava di accordo già firmato o quantomeno concordato con la Juventus, ma è lo stesso Andre Pirlo a smentire tutto riconfermando la volontà di restare al Milan. Il centrocampista rossonero ha 32 anni e di certo non è più giovanissimo. Il suo contratto è in scadenza e l’incontro con la dirigenza del Milan fa fatica ad arrivare. Fa fatica ad arrivare perchè a Milanello si vuole pensare al futuro e quello di Pirlo nel calcio non sarà molto lungo considerata l’età. Il giocatore è, però, ancora molto convinto delle proprie qualità, è ancora convinto di poter dare molto e lo ha dimostrato quest’anno con grandissime prestazioni. Il centrocampista campione del mondo ha affermato di poter giocare ad alti livelli ancora per 3/4 anni e che avrebbe tutte le intenzioni di giocarli al Milan, ma c’è da vedere se le sue intenzioni sono condivise dalla società. A quanto pare no.Calciomercato Milan– Pare, infatti, che a via Turati siano intenzionati ad offrirgli un rinnovo di un anno e non di più, con una sostanziale riduzione dell’ingaggio. Pirlo ha tutte le intenzioni di sedersi al tavolo con Galliani e discuterne, perchè dice di stare molto bene al Milan. “Se ci sono i presupposti, se loro sono contenti, io sono contento di rimanere. Al Milan farei altri dieci anni. Ora che hanno fatto tutte le loro cose, è giusto che ci facciano sapere quali intenzioni hanno. Ognuno poi è libero di fare le proprie scelte. Se non ci sarà più spazio per noi della vecchia guardia, nessun problema. Non ha senso rimanere qui a tutti i costi. Milanello è ancora casa mia.  È un ambiente bellissimo in cui sto benone. Mi dispiacerebbe andarmene dopo tanti anni.”

Per quanto riguarda le insistenti voci che lo vorrebbero già alla Juventus per il prossimo anno, risponde con un secco “non è vero”, confermando la sua intenzione di verificare in primis le intenzioni del Milan per quanto riguarda il suo futuro, perchè il giocatore vuole rimanere a Milano, poi se per lui non c’è posto, penserà al suo futuro, ma di certo, dice, non avrebbe chiesto di parlare con la dirigenza rossonera se già avesse firmato con la Juve. Quando gli si chiede di una remota possibilità di rivestire la maglia dell’Inter, Pirlo risponde: “Non credo. Anche per una forma di rispetto nei confronti dei milanisti.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.