Mario Balotelli multato: 380 euro e -10 punti sulla patente

Mario Balotelli

Sembra non poterne farne a meno, stare sulle prime pagine dei giornali è quasi un’abitudine per Mario Balotelli che è stato multato a Milano. L’ex interista è stato fermato da una pattuglia della Polizia che lo ha visto sfrecciare a grande velocità con la sua Mercedes: per lui una multa di 380 euro e 10 punti tolti dalla patente. Non è la prima bravata dell”attaccante del Manchester City (e con ogni probabilità non sarà nemmeno l’ultima) che, tornato nella città che lo ha visto maturare calcisticamente, non si è fatto mancare una nuova “disavventura”. Tempo fa, il calciatore bresciano, si rese protagonista di un episodio poco gradevole: secondo alcuni tabloid inglesi, infatti, si sarebbe divertito a lanciare delle freccette verso alcuni ragazzi delle giovanili del suo club di appartenenza. Proprio quell’episodio fece adirare, non solo i dirigenti del Manchester City, ma anche il commissario tecnico della nazionale. Mario Balotelli scaricato da Cesare Prandelli dopo l’ennesima bravata.L’ex attaccante dell’Inter, a lungo inseguito anche dal Milan prima di approdare al Manchester City (ma anche dopo), non è stato protagonista di episodi poco edificanti. Infatti lo stesso numero 45 dei Citizens ha compiuto dei gesti apprezzabili che hanno contribuito a far crescere la sua popolarità tra i tifosi del City. Mario Balotelli in missione per salvare un ragazzino finito nella morsa dei bulli è stata una delle notizie che, più di tutte, ha fatto conoscere un lato umano e solidale dell’attaccante italiano. Anche l’episodio in cui lo stesso Balotelli ha regalato 1000 sterline ad un barbone, ha fatto crescere la sua fama. Il cuore e la bontà d’animo, probabilmente, sono usciti da quando ha conosciuto Raffaella Fico con cui sembra essere sbocciato l’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.