Calciomercato Milan, Danilo resta in Brasile

Calciomercato Milan- I rossoneri sembrano aver perso uno dei loro obiettivi principali: dal Brasile fanno sapere che Danilo non lascerà il Santos prima del prossimo gennaio. Altra doccia fredda quindi per una squadra italiana alla ricerca del grande gioiello dal Brasile. Altro affare saltato quindi dopo quello di Ganso che, almeno stando alle ultime notizie, non dovrebbe essere più negli interessi del Milan.

“Abbiamo già rifiutato un’offerta da parte del Benfica. Non intendiamo negoziare la cessione dei nostri gioielli prima di gennaio, perciò Danilo non se ne andrà”. Non poteva essere più chiaro di così il Direttore Sportivo del Santos, Pedro Luiz. I rossoneri, qualora siano ancora interessati al talento brasiliano dovranno attendere il 2012 prima di vederlo giocare nel nostro campionato, avranno pazienza? Se Danilo sfuma bisognerà trovare il sostituto. Il presidente Berlusconi aveva promesso un grande colpo di mercato che però ancora non è arrivato. Ci sarà?

Il Milan seguiva Danilo e lo stesso Galliani aveva detto che “forse” il terzino avrebbe potuto vestire la maglia rossonera la prossima stagione. Sembrava poi che la Juventus poteva essere la grande nemica da battere. Invece il problema della concorrenza neppure si pone visto che, almeno per ora, Danilo non andrà da nessuna parte.

Nel frattempo però non mancano quelle che si possono considerare le piccole operazioni di calciomercato. Non c’è il grande colpo ma comunque la squadra sta cercando di rinnovarsi. Dovrebbe infatti arrivare dal Torino il difensore Angelo Ogbonna. E’ giovane e sembra fare proprio a caso del Milan mentre il club torinese dovrebbe venderlo per risanare i bilanci. L’arrivo di Ogbonna potrebbe comportare allo stesso tempo l’addio di un giocatore rossonero molto apprezzato. Stiamo parlando di Luca Antonini che piace molto al suo ex allenatore, Leonardo, che vorrebbe portarlo al Paris Saint Germain.

Chi resterà invece a Milano è sicuramente Ignazio Abate che ha avuto un adeguamento del suo ingaggio per la prossima stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.