Gp di Monza 2011 la gara: Sebastian Vettel trionfa, podio per Alonso che è terzo

F1 2011 Gp di Monza, Apoteosi Vettel, il tedesco della Red Bull stravince il Gp di Monza ed è vicinissmo al titolo mondiale, la gara decisiva potrebbe essere Singapore. Dietro di lui la McLaren di Button mentre la Ferrari di Alonso si piazza sul terzo posto del podio.

La gara – La Ferrari di Alonso parte subito alla grande andando immediatamente ad insidiarsi nella posizione di testa. Dopo un incidente a catena che è costato il ritiro di varie vetture fra le quali la Mercedes di Rosberg e la Renault di Petrov il tedesco della Red Bull Vettel incomincia a carburare e nel giro di cinque giri passa al comando facendo capire ai suoi avversari tutta la forza della sua auto. Al quinto giro esce di pista anche il compagno di Vettel, Mark Webber, il quale ha uno scontro con il ferrarista Felipe Massa. La gara si fa intensa ma il distacco del tedesco della Red Bull aumenta considerevolmente tanto da fare una vera e propria gara a parte. A quasi 10″ di distacco gira Button mentre la Ferrari di Alonso è ancor più lontana. La rossa dello spagnolo offre comunque un’ottima prestazione nel Gp casalingo riuscendo seppur soffrendo a tenere a bada Hamilton che più di una volta tenta di inserirsi nella terza piazza. Il trionfo di Vettel a metà gara è già scontato, la sua Red Bull è in questo momento di un altro pianeta e per tutte le altre monoposto non c’è gara. La gara termina bene anche per Michael Schumacher che si piazza al 5° posto, sesto posto per la Ferrari di Massa mentre chiudono la top ten Alguersuari della Toro Rosso piazzatosi 7°, Di Resta 8° sulla Force India, nono Senna sulla Renault e decimo Buemi sull’altra Toro Rosso.

Le Ferrari – Di certo tutti i ferraristi speravano in una grande vittoria nel Gp di Monza ma lo strapotere delle Red Bull rende impossibile ogni tipo di competizione. Alonso ottiene comunque il terzo posto riuscendo a fornire una grande prova e rendendo orgogliosi tutti i ferraristi del mondo. Ecco un commento a caldo del ferrarista sulla gara di oggi – ” Ho sfruttato al massimo il nostro potenziale e ho guidato la gara per un paio di giri, ma non eravamo sufficientemente competitivi, ho lottato per arrivare sul podio, c’è l’ho fatta per poco, qui è davvero straordinario, i tifosi ti trasmettono tutto quello che hanno. C’è molta pressione ma siamo riusciti a sfruttare le nostre possibilità, nessuno errore e il terzo posto è comunque un bel risultato“.

 

Ecco l’ordine di arrivo del Gp di Monza:

1 Sebastian Vettel – Red Bull

2 Janson Button – McLaren

3 Fernando Alonso – Ferrari

4 Luis Hamilton – McLaren

5 Michael Schumacher – Mercedes

6 Felipe Massa – Ferrari

7 J.Alguersuari – Toro Rosso

8 P.Di resta – Force India

9 B.Senna – Renault

10 S.Buemi – Toro Rosso

11 P.Maldonado – Williams

12 R.Barrichello – Williams

13 H.Kovalainen – Lotus

14 J.Trulli – Lotus

15 T.Glock – Marussia Virgin

 

Ritirati

V.Liuzzi – Hrt

V.Petrov – Renault

N.Rosberg – Mercedes

J.D’Ambrosio – Marussia Virgin

M.Webber – Red Bull

A.Sutil – Force India

K.Kobayashi – Sauber

S.Perez – Sauber

D.Ricciardo – Hrt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.