Calciomercato Milan, Inter, Juventus: gli ultimi aggiornamenti 10/01/2012

Torna il nostro appuntamento giornaliero con gli ultimi aggiornamenti del calciomercato delle più importanti squadre di Serie A. Cosa è successo oggi 10 gennaio 2012? Ci sono stati movimenti rilevanti, operazioni clamorose, colpi bassi o trattative concluse? Tutto è calmo, si parla tanto ma poco si conclude. Qual è l’affare più atteso di queste ore? Sicuramente nella settimana che precede il derby è il nome di Tevez quello che infiamma il mercato. Sull’attaccante ci sarebbero sia il Milan che l’Inter ma pare che proprio nelle ultime ore l’Apache abbia fatto capire alla squadra di Moratti che la sua volontà è quella di indossare la maglia rossonera. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

Calciomercato ultime notizie di oggi 10 gennaio 2012

Carlos Tevez dove va? Sembra davvero difficile dare una risposta a questo interrogativo. Sapete perchè? Perchè le due squadre che sono interessate al giocatore non vogliono proprio mollare. Quello che è certo è il fatto che l’attaccante del Manchester City vuole giocare con il Milan e non con la squadra di Ranieri. Il sogno di Tevez è quello di giocare con Ibra per cui pare che voglia proprio entrare a far parte della rosa del Milan. L’Inter però non molla la presa ed è pronta a rilanciare.

Nel frattempo anche a Mancini vengono chieste notizie in merito: il ct dei Citizens conferma l’interessamento delle due squadre ma non sa nulla circa questo affare.

Juventus: Chiellini resta a Torino? Il difensore della nazionale non si muove: vestirà ancora la maglia bianconera, la conferma arriva da parte del suo manager che non ha nessun dubbio in merito. Procedono le manovre per trovare una nuova squadra ad Amauri, nelle ultime ore si era parlato anche della Roma. Oggi però la dirigenza juventina avrebbe ricevuto una nuova offerta da parte di quella viola. L’agente di Amauri fa sapere che Marotta avrebbe detto di no al passaggio in giallorosso dell’attaccante. Caceres e Pizzarro: operazioni in stand by, almeno per ora.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.