Calciomercato Milan, Pato resta Tevez non arriva


Calciomercato Milan- la stampa francese non ha preso molto bene l’epilogo dell’affare Pato. L’attaccante rossonero sembrava essere ormai un giocatore del Paris Saint Germain ma ieri è arrivata la smentita: Pato resta a Milano, ha deciso così. Per questo motivo il Milan si ritira anche dall’operazione per Tevez: non arriverà nessun altro attaccante, almeno di grande valore. Una decisione che non sorprende poi tanto visto che le società italiane ultimamente stanno parecchio attente alle spese e soprattutto ai bilanci. Come dicevamo prima però la stampa francese inizia ad accanirsi contro il club di Ancelotti e Leonardo, forse nessuno crede nel loro progetto? Di proposte per grandi campioni ne sono arrivate ma nessuno fino a questo momento ha accettato. Perchè?

Pato resta a Milano: L’Equipe parla di imbroglio

Il quotidiano sportivo francese sottolinea come questa storia puzzi un pò. Del resto loro erano stati i primi a dare per chiuso l’affare Pato pubblicando quelli che avrebbero dovuto essere tutti i dettagli dell’operazione. Alla fine però tutto è cambiato e nella serata di ieri è arrivata la conferma che Pato resterà ancora un giocatore rossonero. Il giornale francese però rilancia: visto che il Milan si è tenuto il brasiliano e che Tevez non andrà a Milano adesso la società per dare prova della sua forza deve portare a Parigi l’Apache.


Se in Francia sono delusi diciamo che in Italia la situazione non è diversa. Pato resta sempre un buon giocatore nessuno dice il contrario ma magari i tifosi del Milan avrebbero voluto vedere comunque un altro attaccante di un certo livello in rossonero, considerando anche che per Cassano i tempi di recupero sono molto lunghi.

Nulla da fare. Chi potrebbe spuntarla in questo marasma di confusione e tirchieria è l’Inter. Massimo Moratti vuole dare un segnale dopo le tante accuse ricevute negli ultimi tempi. Tevz potrebbe essere un ottimo acquisto per il club. Staremo a vedere.

 

 

 


Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close