Serie A, il Milan si salva a Palermo

Si gioca il martedì l’anticipo della decima giornata di Serie A e a scendere in campo per prime sono il Milan e il Palermo due squadre con un grande bisogno di tre punti. Che il Milan non abbia un buon rapporto con il Barbera si sa, del resto la squadra di Gasperini è un pò la bestia nera, lo è stata nelle stagioni di gloria, figuriamoci quest’anno. Il Milan però sa di non poter sbagliare dopo esser passato per ben due volte in svantaggio riesce a trovare il gol del pareggio grazie al solito El Shaarawy sempre più punto di riferimento per una squadra allo sbando. Mister Allegri dice di aver visto un buon Milan, in particolare nella ripresa, peccato però che una squadra senza paura e con carattere, la partita l’avrebbe vinta. Dall’altra parte le parole amare di Gasperini che non pensa affatto che il Milan avrebbe meritato qualcosa di più e accusa anche Moratti per le parole spese in merito alle questioni arbitrali.

Palermo-Milan 2-2: i rossoneri si salvano sul finale

Un’altra sconfitta in campionato sarebbe stata davvero imbarazzante ma è quello che hanno temuto i rossoneri per tutto il secondo tempo dopo esser a passati in svantaggio per ben due volte. Ad accorciare le distanze ci pensa Montolivo che risponde così al gol del solito Miccoli e a quello di Brienza. Passano dieci minuti e l’eroe di questo Milan, El Shaarawy, riesce a trovare il gol che vale oro per i rossoneri. La partita finisce sul pari anche se Allegri è convinto che la sua squadra avrebbe meritato la vittoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.