Champions, Juventus-Nordsjaelland: è poker bianconero

Una signora Juventus titola oggi la Gazzetta dello sport in prima pagina ed è proprio così che si può definire la squadra di Conte dopo l’ottima prestazione regalata contro il Nordsjaelland. Serviva una vittoria ed è arrivata, serviva una dimostrazione di forza ed è arrivata, serviva fiducia dopo la gara contro l’Inter e c’era, servivano tre punti per sperare di andare avanti nel girone e sono arrivati. La Juve ha fatto il suo dominando una gara dal primo minuto all’ultimo e stendendo il Nordjaelland con 4 gol: un poker che vale davvero tanto per i bianconeri. L’altra gara, quella a cui i tifosi puntavano un occhio, è finita con la vittoria del Chelsea e il girone è completamente aperto. In tesa con sette  punti c’è lo Shakthar che non è però più da solo: anche la squadra di Di Matteo ha sette punti. Il Chelsea che se perdesse lo scontro diretto con i bianconeri potrebbe non passare il girone di qualificazione e se pensate che è la squadra detentrice del titolo capite bene che la cosa sarebbe davvero pazzesca.

Champions, Juventus-Nordsjaelland 4-0: un centrocampo perfetto per i bianconeri

I gol sono quattro è vero ma sono lo specchio non solo di un grande attacco, diciamo che ieri gli attaccanti, Matri su tutti sono stati un pò messi in ombra; sono lo specchio di un centrocampo davvero formidabile che può contare su giocatori come Pirlo, applaudito dal primo all’ultimo minuto, e Marchisio andato in rete ieri all’inizio ma che avrebbe meritato la gloria in molte altre occasioni.

C’ è soddisfazione per tutti allo Juventus Stadium: segnano Marchisio poi Vidale e ancora Giovinco e Quagliarella. Una partita davvero da incorniciare quella contro i danesi che si spera si la prima di una lunga serie in Champions.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.