Serie A, l’Inter crolla con l’Atalanta

Alla fine della dodicesima giornata di Serie A sono in pochi i tifosi che possono sorridere tra questi non ci sono di certo i tifosi dell’Inter che dopo la bella vittoria con la Juve ieri hanno visto la squadra perdere contro l’Atalanta. Una sconfitta che forse non era prevista ma che è arrivata, un 3 a 2 che brucia e che fa anche allontanare la Juve capolista.  Le cose si mettono subito male per l’Inter che passa in svantaggio, un gol di Bonaventura taglia le gambe ai ragazzi di Stramaccioni ma i nerazzurri provano a reagire e lo fanno con il solito Guarin che ormai è diventato una certezza e con Palacio sempre in gol. Ma l’Atalanta vuole la vittoria e ha le carte in regola per ottenerla.

Serie A, Atalanta-Inter 3-1: Denis fa sognare la Dea

Una doppietta di Denis e un gol di Bonaventura sono sufficienti per piegare un’Inter che aveva messo insieme sette vittorie consecutive e veniva da una bellissima prestazione contro la Juve di Conte. Un’Inter stanca forse per gli sforzi in Europa League che in ogni caso ieri non ha meritato di portare a casa i tre punti. A sorridere sono i tifosi dell’Atalanta ma soprattutto quelli della Juve che vedono una piccoa fuga dopo la gara di ieri.

La squadra di Colantuomo gioca anche in dieci nei minuti finali ma questo non basta all’Inter per trovare il terzo gol che valga il vantaggio. L’atalanta passa al sesto posto in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.