Mondiali Russia 2018 le partite di oggi 25 Giugno 2018:in campo Uruguay, Russia Spagna e Portogallo


Mondiali Russia 2018 le partite di oggi 25 Giugno 2018:in campo Uruguay, Russia Spagna e Portogallo

MONDIALI RUSSIA 2018 LE PARTITE DI OGGI 25 GIUGNO 2018: IN CAMPO GRUPPI A-B

L’ultima partita delle fasi a gironi dei Mondiali di Russia 2018 inizia oggi 25 Giugno con i Gruppi A e B, in palio oltre il passaggio alla fase successiva, la qualificazione come prima e seconda ricordando che la prima classificata del gruppo A sfiderà la seconda del gruppo B e viceversa. Per il gruppo A entrambe le partite si disputeranno alle 16.00, le già qualificate Russia e Uruguay si affronteranno in uno scontro diretto per determinare chi sarà la capolista del girone, per i padroni di casa due risultati utili infatti anche in caso di pareggio, la Russia per via della differenza reti si qualificherà come la prima del gruppo A, eliminate nel gruppo A l’Egitto di Momo Salah e l’Arabia Saudita. A seguire, alle ore 20.00 sarà il turno del gruppo B con i match Iran-Portogallo e Spagna-Maroccco. La Spagna è l’unica matematicamente qualificata e si giocherà il primo posto contro un Marocco ormai eliminato, tutto in ballo invece per Portogallo e Iran con la squadra di CR7 che ha a disposizione due risultati utili, in caso di pareggio ( e di vittoria della Spagna) si qualificherebbe come secondo, mentre in caso di vittoria ( e pareggio della Spagna o sconfitta, come prima).

L’Iran potrebbe ancora qualificarsi invece battendo il Portogallo, in tal caso si qualificherebbe come seconda se la Spagna pareggiasse o addirittura come prima in caso di sconfitta degli Spagnoli.

Per tenervi aggiornati sul Gruppo A, le sfide le classifiche e i risultati sempre aggiornati clicca qui.

Per tenervi aggiornati sul Gruppo B, le sfide le classifiche e i risultati sempre aggiornati clicca qui.

MONDIALI RUSSIA 2018 LE PARTITE DI OGGI 25 GIUGNO: TUTTE LE SQUADRE IN CAMPO

Le prime squadre a scendere in campo saranno quelle de gruppo A alle ore 16.00, Arabia Saudita-Egitto sarà un match fine a se stesso e utile solo per le statistiche e il Ranking FIFA visto che entrambe le squadre a 0 punti sono ormai eliminate dal Girone con grande delusioni di tutti i tifosi e di chi sognava nel sogno “Egitto” guidato da Momo Salah che è risuscito a portare il Liverpool in finale di Champions grazie ai suoi gol assist e ottime prestazioni.

Sempre per il Gruppo A, il match più interessante della giornata alle ore 16.00 Uruguay-Russia. Entrambe già qualificate, si giocano il primo posto nello scontro diretto avvenuto in passato già 8 volte in cui i padroni di casa del Mondiale hanno ottenuto 6 vittorie un pareggio e una sconfitta. L’Uruguay oltre ad aver battuto la Russia una sola volta nella sua storia ( precisamente nel 1970 ai Mondiali), dal punto di vista realizzativo non sta dando il meglio di se, infatti nei due match precedenti è riuscita ad andare a segno solo 2 volte vincendo entrambe le sfide per 1-0 anche con l’attacco pesante a sua disposizione (Cavani e Suarez). Al contrario la Russia, sicuramente spronata dal tifo casalingo è straripante dal punto di vista realizzativo tanto che ha segnato più gol in questi Mondiali (otto) rispetto alla somma dei due precedenti.

Alle 20.00 in campo tutte e 4 le squadre del gruppo B, con la Spagna qualificata e il Portogallo e l’Iran che si giocano la qualificazione nello scontro diretto. Il Match Spagna-Marocco sembrerebbe essere già scritto sulla carta, sia per la superiorità della rosa della Spagna, sia perchè il Marocco già eliminato non ha più stimoli.

In caso di vittoria la Spagna volerebbe a 7 punti e passerebbe come prima in caso di Pareggio o sconfitta del Portogallo, mentre se la squadra di CR7 vincesse si dovrebbe valutare la differenza reti. Dal punto di vista statistico, le due formazioni si sono incontrate solo 2 volte e in entrambi i casi la Spagna ha vinto il match, il Marocco inoltre ha perso 4 delle ultime 6 sfide contro le squadre Europee ai Mondiali. La Spagna si affiderà ancora al suo Bomber Diego Costa che ha segnato 9 gol negli ultimi 9 match della propria Nazionale.

Sempre alle 20.00 il match Iran-Portogallo in cui le due formazioni si giocano il passaggio alla fase successiva. Come già accennato, sono due i risultati utili per il Portogallo che passerebbe sia vincendo che pareggiando mentre all’Iran occorre obbligatoriamente una vittoria. Le due formazioni si sono incontrate solo una volta in precendenza, con il Portogallo vincente per 2-0 con gol del suo bomber Cristiano Ronaldo e Deco. L’Iran nei 7 precedenti incontri contro le squadre Europee ai Mondiali non ha mai vinto, inoltre non ha mai vinto nella sua storia l’ultima partita dei gironi ai Mondiali. L’esito della sfida sembra quasi scontato con il Portogallo guidato da suo uomo di diamante Cristiano Ronaldo, che ha segnato già 4 gol in due partite 3 dei quali contro la Spagna, grazie a questi si è portato a quota 85 gol segnati con la propria Nazionale diventando il giocatore che ha segnato maggiormente nella propria nazionale in Europa.

MONDIALI DI RUSSIA 2018 LE PROBABILI FORMAZIONI DI TUTTE LE PARTITE (25 GIUGNO)

GRUPPO A

Arabia Saudita (4-5-1): Al-Owais; Al-Breik, Hawsawi, Al-Bulaihi, Al-Shahrani; Bahebri, Al-Faraj, Otayf, Al-Jassim, Al-Dawsari; Al-Muwallad. CT: Pizzi

Egitto (4-2-3-1): El Shenawy; Fathy, Gabr, Hegazy, Abdel-Shafi; Hamed, Elneny; Salah, Elsaid, Trezeguet; Marwan. CT: Cuper

Uruguay (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Caceres; C.Sanchez, Vecino, Bentancur, C.Rodriguez; L.Suarez, Cavani. CT: Tabarez

Russia (4-2-3-1): Akinfeev; Mario Fernandes, Ignashevich, Kutepov, Zhirkov; Gazinsky, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Smolov. CT: Cercesov

GRUPPO B

Iran (4-5-1): Beiranvand; Safi, Ezatolahi, Pouraliganji, Ramin; Karim, Amiri, Mehdi, Hosseini , Sardar; Omid. CT: Queiroz

Portogallo (4-1-3-2): Rui Patricio; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; William Carvalho; Bernardo Silva, Joao Moutinho, Bruno Fernandes; André Silva, Cristiano Ronaldo. CT: Santos

Spagna (4-2-3-1): De Gea; Carvajal, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Busquets, Iniesta; Vazquez, Isco, David Silva; Diego Costa. CT: Hierro.

Marocco (4-2-3-1): El Kajoui; Hakimi, Benatia, Saiss, Harit; El Ahmadi, Belhanda; Boussoufa, Ziyech, N. Amrabat; El Kaabi. CT: Renard

MONDIALI DI RUSSIA 2018 DOVE SEGUIRE LE PARTITE DEL 25 GIUGNO IN DIRETTA E STREAMING

I due match Arabia-Egitto alle ore 16.00 e Iran-Portogallo delle ore 20.00 potranno essere seguiti in diretta tv sul Canale 20, nuovo canale Mediaset (se non lo trovate è necessaria la risintonizzazione del proprio apparecchio tv. Entrambi i match saranno preceduti da un pre partita rispettivamente alle ore 15.00/19.00 per analizzare i singoli match e le formazioni ufficiali che scenderanno in campo.

I match Uruguay-Russia (ore 16.00) e Spagna-Marocco (ore 20.00)  invece, potranno essere seguiti in diretta tv su Italia 1, con Mondiali Mediaset Live che a partire dalle 13.00 analizzerà l’andamento di questi Mondiali, dopo i match dell 20.00 inoltre seguirà la trasmissione Tiki Taka Russia per un approfondimento sulla giornata.

Sarà inoltre possibile seguire tutte le partite in streaming su pc, tablet e smatphone sulla piattaforma Videomediaset o su Premium per tutti gli abbonati Mediaset.

Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423