Nicole Minetti fa indignare Simona Ventura


simona ventura

Raffaella Fico non parteciperà all’Isola dei Famosi perché amica di Silvio Berlusconi. A dirlo è la ‘mamma’ del programma, Simona Ventura. Intervistata dal Fatto Quotidiano, la conduttrice ha spiegato che non è colpa sua se al premier piacciono le ragazze che partecipano al reality show della Rai.

“Arcore è il dopolavoro dell’Isola dei famosi – ha detto l’ex moglie di Bettarini. – Sono tutte passate prima dall’Isola e poi Berlusconi le ha scelte vedendole in tv. Abbiamo gli stessi gusti, anche se con finalità diverse, evidentemente. Raffaella Fico, invece, me l’hanno proposta insieme ad altre candidate straniere in agosto. E io l’ho scelta con il produttore Giorgio Gori e gli autori perché volevo una bellezza provocante ma italiana. Solo dopo si è scoperto dall’indagine milanese che andava ad Arcore. Se l’avessimo saputo – ha aggiunto Simona Ventura – non l’avremmo mai presa”.

La conduttrice non nega che ci siano pressioni da parte del potere, però dice anche di avere ancora la libertà di decidere il casting: “Quest’anno abbiamo ricevuto due raccomandazioni di ragazze care a due politici. Le abbiamo incontrate e scartate perché non erano adatte, non ci piacevano”.

La Ventura, poi, incalzata dal Fatto, si scaglia contro la Minetti. “Io quando ho visto che era candidata in uno dei primi posti del listino mi sono indignata. Ho votato Formigoni e lo considero da anni il mio governatore, ma questa cosa non mi va giù. Il potente può fare quello che vuole con i suoi soldi e nella sua vita privata, ma non può mettermi una donna a governarmi solo perché ha un rapporto con te. Per me Nicole Minetti – ha detto ancora la Ventura – dovrebbe dimettersi immediatamente”.


Leggi altri articoli di Politica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close