Nuovo Governo: Mattarella sceglie il premier e il toto nome impazza


Nuovo Governo: Mattarella sceglie il premier e il toto nome impazza

Tra poche ore gli italiani potrebbero conoscere il nome del Premier scelto da Sergio Mattarella per formare il nuovo Governo. Le forze politiche del nostro paese hanno già preso posizione, rifiutando la proposta di Mattarella ma il presidente della Repubblica deve fare la sua mossa e si inizia con la scelta del Premier che dovrebbe essere annunciato nelle prossime ore. In una Italia che non ha un Governo e che ha problemi seri a cui pensare, oggi è il giorno del toto nome. Sono tante le ipotesi ed è chiaro che si debba partire dalle parole di Mattarella: le persone che faranno parte di questo governo, che sarà un governo neutrale, non devono avere nessun interesse politico. Svolgeranno il loro lavoro e poi non potranno essere eletti e fare un loro partito, come successe in passato. Ipotesi che però sia la Lega Nord che il Movimento 5 stelle hanno bocciato, mentre Forza Italia e il PD meditano il da farsi, anche in attesa del nome che Mattarella potrebbe fare nelle prossime ore. “Io sono un arbitro imparziale, ma serve la correttezza dei giocatori” ha ricordato Mattarella, queste parole serviranno a trovare un accordo che porti l’Italia a una stabilità politica? 

NUOVO GOVERNO: MATTARELLA PRONTO AD ANNUNCIARE IL NOME DEL PREMIER 

In questo momento, stando ai nomi fatti dagli esperti di politica e di strategie governative, sono due i nomi che potrebbero essere quelli del nuovo premier.  Il primo nome è quello di una donna: Elisabetta Belloni, ex segretario generale della Farnesina.

Il secondo nome è invece quello di  Salvatore Rossi, dg della banca d’Italia e presidente dell’Ivass.

Secondo Repubblica il Nuovo Premier potrebbe essere  Marta Cartabia, 54 anni, dal 2011 giudice costituzionale, dal 2014 vicepresidente della Consulta (la più giovane in Italia in questo ruolo) . E sempre Repubblica fa il nome di un personaggio con un profilo economico in grado di dare garanzie in chiave europea e in vista della Legge di stabilità,. Si tratta di Carlo Cottarelli, 64 anni. Nel suo curriculum anche il lavoro fatto a Palazzo Chigi come commissiario alla spending review. 

Nel frattempo si discute anche sulla data delle possibili elezioni. Il Movimento 5 stelle e la Lega sono uniti su questo fronte: voto in estate, il prima possibile. Pare che la prima data utile sia quella del 29 luglio 2018. Una data davvero singolare che coinciderebbe con il periodo di ferie tra esodi e contro esodi. Vedremo che cosa succederà. 

Nuovo Governo: Mattarella sceglie il premier e il toto nome impazza ultima modifica: 2018-05-09T10:13:25+00:00 da Redazione UltimeNotizieFlash

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close